Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Un uomo ha una fortuna in bitcoin ma non può godersela

Seguici su
Stefan Thomas è un informatico originario della Germania che ha perso la password per il suo hard disk IronKey che contiene 7.002 bitcoin per un valore di oltre 269 milioni di dollari, secondo la quotazione del 14 gennaio. E ora ha solo due tentativi per ricordarsela.

Thomas, che vive nella città americana di San Francisco, ha perso il pezzo di carta su cui aveva scritto la password anni fa. IronKey è programmato in modo tale da offrire ai suoi utenti 10 tentativi per indovinare la password prima che i contenuti del disco vengano bloccati e crittografati per sempre, riporta il quotidiano statunitense The New York Times.

Da allora l'informatico ha provato otto delle sue password più utilizzate senza successo e ora gli rimangono solo due tentativi per inserire quella corretta.

"Mi sdraiavo sul letto e ci pensavo. Poi andavo al computer con una nuova strategia, e non funzionava, ed ero di nuovo disperato", l'uomo ha ricordato i suoi tentativi infruttuosi di accedere al disco.

Thomas ha conservato la sua IronKey in una struttura sicura nel caso in cui i crittografi trovassero nuovi modi per violare password complesse. Tenerlo lontano ti aiuta a non pensare al problema.

"Sono arrivato a un punto in cui mi sono detto: "Lascia perdere il passato, solo per la tua sanità mentale'", si lamentava.

Il prezzo del bitcoin è stato estremamente volatile negli ultimi otto mesi. La criptovaluta leader al mondo ha permesso a molti investitori di accumulare una grande fortuna in breve tempo dopo che il suo valore ha raggiunto un nuovo massimo storico, superando i 41.000 dollari per unità all'inizio di gennaio 2021.

Il dilemma di Thomas è un duro promemoria per gli investitori che, nonostante tutti i vantaggi, investire in bitcoin può presentare alcuni rischi. Se i conti bancari tradizionali e i portafogli online come PayPal consentono un facile ripristino delle password, con la criptovaluta più alta non è così facile.

Attualmente dei 18,5 milioni di bitcoin esistenti, circa il 20% sembra essere in portafogli persi o bloccati, secondo la società di dati Chainalysis. In totale, il loro valore potrebbe ammontare a circa $ 140 miliardi.
La società Wallet Recovery Services, che aiuta a trovare le password perse, riceve 70 richieste al giorno da persone che vogliono recuperare il proprio patrimonio. Il loro numero è aumentato di tre volte rispetto alle domande presentate un mese fa.

Gli investitori di Bitcoin che non possono accedere ai loro portafogli parlano di giorni e notti infiniti di frustrazione. Molti hanno investito in criptovaluta sin dai primi giorni della sua esistenza, quando nessuno era sicuro che queste valute virtuali sarebbero valse una fortuna.

"Nel corso degli anni direi di aver passato centinaia di ore cercando di accedere a questi portafogli. Non voglio che mi venga ricordato ogni giorno che quello che ho ora fa parte di ciò che avrei potuto e di aver perso", si è lamentato Brad Yasar, un imprenditore di Los Angeles.

Yasar ha diversi computer contenenti migliaia di bitcoin che ha estratto dai primi giorni della sua nascita. Ora, quando queste risorse valgono centinaia di milioni di dollari, non puoi accedervi perché ha perso le sue password molti anni fa. L'unica cosa che resta da fare ora è nascondere i dischi rigidi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала