Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccino Covid, esaurite le dosi in Campania: De Luca impone lo stop

© Foto : screenshot / pagina Facebook di De LucaIl governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante una conferenza stampa
Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante una conferenza stampa - Sputnik Italia
Seguici su
Il governatore campano ha comunicato tramite i suoi social che nella regione è necessaria la sospensione della campagna di vaccinazione contro il Covid per esaurimento dosi del vaccino Pfizer.

In seguito alla distribuzione delle dosi di vaccino effettuata "in modo sperequato" nella regione Campania, il presidente Vincenzo De Luca ha comunicato tramite il suo profilo Facebook la sospensione della campagna di vaccinazione a partire da oggi.

"Covid-19, si interrompe oggi in Campania la campagna di vaccinazioni, esaurite tutte le dosi inviate alla Regione" si legge nel post di De Luca.

Secondo quanto affermato dal governatore, ancora nella giornata di ieri la Campania ha raggiunto, con il 90%, la percentuale più alta d'Italia nella somministrazione dei vaccini.

"Oggi in tutte le aziende sanitarie si esauriscono le dosi consegnate alla nostra regione. Questa sera le aziende si fermano per mancanza di vaccini. È questo l'esito di una distribuzione fatta in modo sperequato nei giorni scorsi" afferma il presidente di regione campano.

Quest'ultimo ha fatto sapere che il problema è stato segnalato al commissario Arcuri sollecitando un invio immediato di ulteriori dosi. Di fatto martedì dovrebbero essere spedite ulteriori forniture.

"E' necessario che questo avvenga, riequilibrando i nostri quantitativi. Così come è necessario e urgente l'invio di personale aggiuntivo per le vaccinazioni, per far fronte alla situazione di forte sottodimensionamento del nostro personale nella quale si sta lavorando. [...] La campagna vaccinale sarà nei prossimi mesi la nostra priorità, per portare la Campania fuori dall'epidemia e verso una vita normale" conclude il governatore De Luca.

In precedenza Vincenzo De Luca, che si era vaccinato il giorno stesso dell'inizio della campagna, ha difeso il suo gesto definendolo simbolico e ha dichiarato sciacallaggio per le reazioni ricevute.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала