Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Come scegliere bene il cioccolato senza compromettere la salute

Seguici su
Il cioccolato è una sorta di "super prodotto" che regola i processi metabolici del nostro organismo. Tuttavia può risultare essere dannoso per la salute, quindi occorre seguire le raccomandazioni di esperti per come sceglierlo e quanto mangiarlo.

Il cioccolato contiene una grande quantità di antiossidanti e agevola le difese immunitarie, ha osservato la dietista Elena Solomatina in un commento al quotidiano moscovita Vechernyaya Moskva.

"Migliora il nostro umore stimolando la produzione di dopamina, endorfine e serotonina, i cosiddetti ormoni del piacere (endorfine - ndr)", ha detto la specialista.

Il cioccolato aumenta inoltre l'efficienza e le prestazioni mentali.

Tuttavia, non tutte le qualità di cioccolato hanno proprietà benefiche per l'organismo e alcuni possono addirittura essere pericolosi per la salute.

I sostituti del burro di cacao trasformano il cioccolato in una pericolosa "bomba chimica", ha avvertito la dietologa.

Secondo la Solomatina, bisogna evitare i dolci al cioccolato contenenti olio di palma e acidi grassi insaturi.

"Il cioccolato con questi componenti può provocare malattie vascolari, aterosclerosi e coaguli di sangue. Inoltre, aumenta il livello di colesterolo nell'organismo e provoca la deposizione di sali nelle articolazioni", ha sottolineato la nutrizionista.

Pertanto ha consigliato di controllare gli ingredienti al momento dell'acquisto del cioccolato. Secondo la Solomatina, la scelta migliore è il cioccolato fondente.

Allo stesso tempo è importante non abusare di questo alimento ricco poiché grandi quantità di cioccolato sovraccaricano il fegato.

Pertanto, un adulto può mangiare circa dieci grammi di cioccolato al giorno e in un mese non più di tre o quattro barrette. La norma per un bambino è da due a tre volte inferiore. Inoltre è meglio che i bambini evitino il cioccolato fondente perché contiene caffeina.

Inoltre i dolci, in particolare il cioccolato, possono provocare allergie, quindi la dietologa non li consiglia ai bambini al di sotto dei 7 anni.

In precedenza era stato identificato un eventuale rischio del consumo di cioccolato potenzialmente molto pericoloso per la salute.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала