Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Facebook chiude la pagina due associazioni No-Vax italiane

© AP Photo / Tony AvelarLogo di Facebook
Logo di Facebook - Sputnik Italia
Seguici su
Il social network di Mark Zuckerberg aveva dichiarato alcune settimane fa di voler combattere la diffusione di fake news sui vaccini. Alle parole sono seguiti i fatti.

Giro di vite di Facebook contro le fake news in merito ai vaccini contro il Covid-19.

Alcune settimane fa i moderatori del social network avevano dichiarato di voler arginare la diffusione di "notizie false sui vaccini che siano state già ampiamente smentite dagli esperti e che includono affermazioni sulla sicurezza, l'efficacia, i contenuti e gli effetti collaterali".

A farne le spese sono state due importanti pagine No-Vax italiane, che risultano attualmente chiuse. 

A renderlo noto sono i gestori di una delle due pagine rimosse, Comilva (Coordinamento del Movimento Italiano per la Libertà di Vaccinazione). 

La motivazione è che alcuni dei loro articoli "non rispettano gli standard in materia di disinformazione che potrebbe causare violenza fisica".

L'azione è stata commentata con soddisfazione dal noto virologo Roberto Burioni, secondo il quale "anche contro la disinformazione ci vuole un vaccino, e Facebook può avere un ruolo importante in questo senso".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала