Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggio politico dell’Epifania: Meloni presidente del Consiglio e Salvini vice?

© Foto : Agenzia Nova / Marco MinnaManifestazione del centro destra con i leader Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani
Manifestazione del centro destra con i leader Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani - Sputnik Italia
Seguici su
La suggestione dei sondaggi politici potrebbe farci avere in un prossimo futuro Giorgia Meloni presidente del Consiglio e Matteo Salvini suo vice presidente.

Come sono andati i partiti politici in questo anno di pandemia? Chi è salito e chi è sceso durante uno degli anni più intensi della storia recente dell’Italia e del pianeta intero?

Secondo i dati del sondaggio reso noto da ‘Quarta Repubblica’ di Rete 4, e ripreso da Tpi, la Lega per Salvini premier è quella che ne esce peggio di tutti passando dal 31,7% di un anno fa al 23,2% attuale. E va considerato che la Lega era già in fase calante dopo essersi messa fuori dai giochi politici che contano nell’estate del 2019.

Il Partito Democratico, invece, sornione ha guadagnato un piccolo +0,8% in un anno che lo porta sempre più vicino a Salvini. Quest'ultimo viene anche considerato tra i peggiori politici italiani.

Ma la vera sorpresa delle sorprese è Giorgia Meloni con il suo Fratelli d’Italia, che in un anno ha guadagnato il 6%, balzando al +16,8%.

Segue il Movimento 5 Stelle in cerca di identità che vale secondo i sondaggi politici il 14%, ovvero in calo del -1,5%, che però tutto sommato ha tenuto testa alla situazione senza precedenti.

E Forza Italia? Secondo il sondaggio Tecné, il partito di Silvio Berlusconi vale il 10,4% con una crescita ad un anno del 2,4%. Sorprendente per un partito dato quasi per spacciato dopo i tanti addii e considerato ormai stampella del centrodestra. Tutto merito della sua politica della responsabilità istituzionale.

Italia Viva perde il 0,8% e si ferma quindi ad un insignificante 2,9%. Meglio di Renzi fa anche La Sinistra con il 3,2% che guadagna il +0,5%, ma anche Azione di Carlo Calenda fa meglio di Matteo Renzi. Calenda da solo vale il 3,2% dei consensi elettorali ed è in aumento del +0,9%.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала