Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Facebook copione, viola diritti d’autore di software house milanese: risarcimento 3,8 mln €

© AP Photo / Tony AvelarLogo di Facebook
Logo di Facebook - Sputnik Italia
Seguici su
Facebook Inc. dovrà sborsare 3,8 milioni di euro a una piccola software house della provincia di Milano per plagio. Quasi vinta la lotta di Davide contro Golia dagli sviluppatori italiani.

A quanto pare Facebook non sempre è capace di fare meglio degli altri e accade così che addirittura si ritrova a violare i diritti d’autore di una piccola software house di Cassina de’ Pecchi in provincia di Milano. Per la violazione Facebook Inc. è stata condannata in appello a pagare 3,8 milioni di euro per plagio.

I fatti non sono recenti, ma risalgono al 2016 e cioè a quando la Business Competence lancia sul mercato ‘Faraound’, una applicazione che grazie alla geolocalizzazione consente agli utenti di individuare negozi, locali e ristoranti intorno a loro. Oggi la consideriamo una ovvietà, ma nel 2016 non era così.

Facebook, manco a farlo apposta, due mesi dopo lancia la sua applicazione ‘Nearby Places’, con funzionalità identiche a quelle sviluppate da Faraound e così la piccola società italiana intraprende la lotta di Davide contro Golia e fino ad ora sembra averla spuntata.

In primo grado il Tribunale aveva riconosciuto l’illecito, quantificando il danno in 350 mila euro ma la Corte di appello ha alzato la posta a favore della società milanese chiedendo a Facebook di sborsare 3,8 milioni di euro per l’illecita condotta. I calcoli esatti sono stati fatti da una consulenza tecnica indipendente richiesta dal Tribunale.

Facebook sotto attacco

Negli Stati Uniti Facebook è ormai assediata dai tribunali. Ben 48 Stati su 52 l’hanno citata in giudizio e al contempo anche le autorità federali l’accusano di posizione dominante e le hanno chiesto di scorporare Instagram da Facebook Inc.

Facebook Inc. viene accusata di acquisire società allo scopo di estinguere la concorrenza, per tale motivo gli è stato vietato l’acquisto di ulteriori società.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала