Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Scienziati sudafricani avviano studi sull'efficacia di vaccini contro il nuovo ceppo di COVID-19

© REUTERS / CARLOS OSORIOVaccino
Vaccino - Sputnik Italia
Seguici su
In Sudafrica gli scienziati effettuano test d'urgenza sull'efficacia dei vaccini contro il nuovo ceppo di coronavirus scoperto nel paese. Lo ha annunciato un esperto che si occupa della ricerca genomica sulla nuova mutazione sudafricana, Richard Lessels.

"E' la questione più urgente che dobbiamo affrontare ora. Stiamo conducendo con urgenza esperimenti in laboratorio al fine di testare l'effetto di questa variante del virus sul sangue di persone con anticorpi e sul sangue di persone vaccinate", ha dichiarato il ricercatore in un'intervista all'agenzia Associated Press.

Lessels ha specificato che le analisi, denominate prove di neutralizzazione, permetteranno di stabilire se i vaccini sono efficaci contro questo ceppo.

Lo scienziato ha aggiunto che il virus COVID-19 è solito mutarsi e creare nuove varianti.

"Man mano che maggiore sorveglianza genomica verrà eseguita e la sua qualità migliorerà, quasi sicuramente vedremo più varianti in altre parti del mondo", ha concluso Lessels.

A dicembre il ministero della Sanità del Sudafrica ha annunciato di aver rilevato la nuova variante di COVID-19 mutata, denominata 501.V2. Secondo il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (ECDC), al momento questa variante è la forma dominante del coronavirus in Sudafrica.

Studi preliminari hanno dimostrato che questo ceppo, come quello scoperto nel Regno Unito, è più contagioso, ma finora non ci sono ancora prove che rendail decorso della malattia più grave.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала