Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, zona gialla rafforzata nei giorni feriali e tutta Italia arancione il 9 e 10 gennaio

Seguici su
E’ quanto prevede la bozza di decreto in discussione questa sera al Consiglio dei ministri, chiamato a decidere le misure per la settimana dal 7 al 15 gennaio, ossia dopo l’ultimo giorno di zona rossa del decreto Natale e fino alla scadenza dell’ultimo Dpcm.

La bozza fatta circolare in serata di fatto una zona gialla 'rafforzata' nei giorni feriali, con il divieto di spostarsi tra le regioni e massimo di due persone ospiti in un'altra abitazione, e una zona arancione nel fine settimana, per cui non ci potrà spostare tra i comuni e bar e ristoranti saranno aperti solo per la vendita da asporto.

Confermata la deroga degli spostamenti dai comuni con popolazione non superiore a 5.000 abitanti, entro una distanza di 30 chilometri.

Rimane il coprifuoco dalle 22 alle 5.  

Il testo prevede anche l’inasprimento dell’indice Rt che regola le diverse fasce di rischio del paese:

  • la zona arancione scatterà con Rt a 1, non più a 1,25
  • la zona rossa con Rt a 1,25, non più a 1,5. 

L’inasprimento delle soglie era stato anticipato dal ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, sottolineando in un’intervista a La vita in diretta di Rai 1 che si tratta di “una misura condivisa con le regioni”. 

Speranza: preoccupa la variante britannica

A preoccupare è la capacità di diffusione della nuova variante britannica del Covid-19, tanto che il ministro della Salute, Roberto Speranza, si è detto certo che "la terza ondata arriverà e bisogna organizzarsi". 

Situazione Covid in Italia

Stando ai dati diffusi oggi dal ministero della Salute, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 10.800 nuovi casi di Covid e 348 decessi. A fronte di 77.993 tamponi, il tasso di positività è del 13,8%.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала