Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Strage degli uccelli a Roma per i botti di Capodanno, Oipa: "Se ne vieti la vendita"

© Foto : Enrico RizziStrage di uccelli a Roma la notte di Capodanno
Strage di uccelli a Roma la notte di Capodanno - Sputnik Italia
Seguici su
L'Organizzazione internazionale protezione animali ha commentato la strage di uccelli avvenuta a Roma la notte di Capodanno.

L'Oipa ha commentato l'accaduto di Roma, affermando attraverso un comunicato stampa la necessità di vietare durante questo periodo la vendita di botti e fuochi d'artificio per evitare situazioni come quella creatasi nella capitale, vista l'inutilità delle ordinanze.

"Ogni anno non facciamo che ripeterlo: la vendita di petardi e fuochi d’artificio va vietata e le aziende riconvertite. Le ordinanze sono inutili, di fatto i controlli non esistono e ogni anno contiamo centinaia di esemplari morti e feriti tra la fauna selvatica e tanti animali domestici feriti o smarriti a causa dei botti e della distrazione dei proprietari. È tempo che il legislatore rimedi a tale scempio che colpisce anche gli umani. È questione di salute, ordine pubblico e, soprattutto, di civiltà" commenta il presidente dell’Oipa, Massimo Comparotto.

Nella giornata di oggi alcune immagini sono state diffuse dai cittadini di Roma sulle conseguenze dei botti di Capodanno per gli uccelli che solitamente trovano rifugio negli alberi della zona della stazione Termini, con centinaia di carcasse sparse per le strade della capitale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала