Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sciame sismico nel catanese: quindici scosse la notte di Capodanno

Seguici su
I tremori sono stati avvertiti in diverse altre province siciliane e anche a Reggio Calabria.

La provincia di Catania è stata interessata da uno sciame sismico nella notte di Capodanno, di cui la più intensi di magnitudo 3.8 della scala Richter verificatasi alle 22.54 in località Ragaina.

Lo riferisce l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV). I tremori sono stati percepiti in diversi altri Comuni, tra cui Acireale, Caltanissetta, Gela, Messina, Modica, Reggio Calabria e Siracusa.

Tra la popolazione solo tanta paura, dal momento che non sono stati registrati né danni strutturali né vittime o feriti.

Si tratta del secondo terremoto che ha colpito la Sicilia nel giro di poco più di una settimana dopo che il 23 un altro sisma aveva interessato la provincia di Ragusa.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала