Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Fuochi d'artificio a Capodanno, 8 feriti a Napoli e provincia: è la cifra più bassa da anni

© Sputnik . Vladimir Astalkovic / Vai alla galleria fotograficaFuochi di artificio - prod. CIUVASCIA
Fuochi di artificio - prod. CIUVASCIA - Sputnik Italia
Seguici su
Tradizionalmente la Campania è una delle Regioni italiane dove ogni anno si registra il maggior numero di incidenti legati all'utilizzo dei botti di Capodanno

E' di sole 8 persone il bilancio dei feriti provocati dai botti di Capodanno a Napoli e nell'hinterland del capoluogo campano. Si tratta del dato più basso da anni, considerando che per il Capodanno 2020 si erano registrati ben 48 feriti.

Nessuna delle persone rimaste coinvolte in incidenti a causa dei fuochi d'artificio risulta essere in pericolo di vita e tra di loro non ci sono minorenni.

Nei giorni scorsi le amministrazioni locali, sia a livello comunale che regionale, si erano spese per sensibilizzare la popolazione a non fare ampio uso dei fuochi artificiale per evitare il sovraccarico delle strutture sanitarie, già a pieno regime a causa dell'emergenza pandemica.

In alcuni casi, come avvenuto a Caserta, i sindaci hanno addirittura approvato delle ordinanze ad hoc per vietare l'utilizzo dei fuochi d'artificio.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала