Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Intelligence di Singapore arresta un uomo che spiava gli Stati Uniti per conto della Cina

© AP Photo / Ee Ming TohCoronavirus in Singapore
Coronavirus in Singapore - Sputnik Italia
Seguici su
Il dipartimento di sicurezza interna (ISD) di Singapore, oggi, mercoledì 30 dicembre, ha arrestato a Singapore Dickson Yeo Jun Wei, che stava spiando gli Stati Uniti per conto della Cina e aveva trascorso 14 mesi in una prigione degli Stati Uniti, ha detto l'ISD.

"Il signor Dickson Yeo è tornato a Singapore mercoledì 30 dicembre 2020 ed è stato arrestato dall'ISD ai sensi dell'Internal Security Act lo stesso giorno. Yeo ha ammesso alla Corte federale degli Stati Uniti di aver lavorato per i servizi segreti cinesi per soldi. Ha anche rivelato agli investigatori statunitensi che i suoi precedenti incarichi di intelligence miravano anche ad altre nazioni oltre agli Stati Uniti", afferma la dichiarazione.

L'ISD interrogherà Yeo per stabilire se si fosse impegnato in "attività pregiudizievoli per la sicurezza di Singapore".

"Singapore non consentirà ai nostri cittadini di essere sovvertiti o utilizzati da attori stranieri per attività pregiudizievoli per la nostra sicurezza e gli interessi nazionali. Il governo ha una visione molto seria di ogni singaporiano che entra in una relazione clandestina con un governo straniero e si dedica allo spionaggio o attività sovversive per volere di una potenza straniera", afferma il comunicato.

I media avevano precedentemente riferito che nel luglio 2020, Yeo, 39 anni, si era dichiarato colpevole negli Stati Uniti per aver agito come agente illegale dell'intelligence cinese. Secondo il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, l'uomo di Singapore avrebbe fornito preziose informazioni all'intelligence cinese e avrebbe reclutato anche altri agenti.

Su istruzioni degli agenti dell'intelligence cinese, Yeo avrebbe preso di mira funzionari del governo degli Stati Uniti e un ufficiale militare per ottenere informazioni per il governo cinese. Ha ammesso di aver creato una falsa società di consulenza e che stava cercando persone adatte al reclutamento. La spia è stata arrestata nel novembre 2019 e successivamente condannata a 14 mesi di carcere.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала