Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trump firma disegno di legge con sussidi per emergenza Covid

© AFP 2021 / MANDEL NGANIl presidente degli Stati Uniti Donald Trump
Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente degli Stati Uniti ha precisato che rinvierà al Congresso "una versione ridotta", chiedendo che "gli articoli dispendiosi" vengano rimossi dal disegno di legge.

Il presidente Donald Trump ha firmato il disegno di legge di sostegno finanziario per il coronavirus da 900 miliardi di dollari, secondo quanto riportato domenica dal Washington Post.

Secondo il quotidiano, è stato firmato domenica, mentre Trump era in vacanza in Florida, ha detto il quotidiano citando fonti anonime. La dichiarazione del presidente è stata rilasciata nel corso della giornata.

"Sto firmando questo disegno di legge per ripristinare i sussidi di disoccupazione, fermare gli sfratti, fornire assistenza per gli affitti, aggiungere denaro per il PPP (Programma di protezione dello stipendio), riportare i nostri lavoratori delle compagnie aeree al lavoro, aggiungere sostanzialmente più soldi per la distribuzione di vaccini e molto altro", ha detto Trump.

Sembra che Trump abbia negoziato un impegno da parte della Camera e del Senato per esaminare "i brogli elettorali" e per avviare una votazione per aumentare i controlli di stimolo a $ 2.000 e abrogare la Sezione 230, che è stata criticata per aver facilitato la diffusione della disinformazione online. All'inizio di dicembre Trump ha affermato che la Sezione 230 è un regalo di protezione dalla responsabilità del governo degli Stati Uniti ai "Big Tech" (maggiori multinazionali dell'IT occidentali) e rappresenta una seria minaccia per la sicurezza nazionale e l'integrità elettorale degli Stati Uniti.

“Lunedì la Camera voterà per aumentare i sussidi da $ 600 a $ 2.000. Pertanto, una famiglia di quattro persone riceverebbe $ 5.200. Inoltre, il Congresso ha promesso che la Sezione 230, che avvantaggia così ingiustamente Big Tech a scapito del popolo americano, sarà rivista e terminata o sostanzialmente riformata", ha detto Trump.

All'inizio della giornata, il presidente ha indicato sulla sua pagina Twitter alcune "buone notizie" per quanto riguarda la questione degli stimoli economici per l'emergenza coronavirus.

Dopo mesi di negoziati in fase di stallo, lunedì 21 dicembre, Repubblicani e Democratici sono riusciti finalmente a concordare un piano di soccorso per il coronavirus da $ 900 miliardi e uno stanziamento di spesa del governo di $ 1.4 trilioni che è stato inviato al presidente Trump per la sua firma. Lo sgravio COVID-19 includeva sussidi individuali di $ 600 per gli americani qualificati.

Tuttavia, Trump ha definito i sussidi di 600 dollari come una "vergogna", chiedendo che venissero aumentati a $ 2.000 per individuo o $ 4.000 per famiglia.

“Aumentate i sussidi alla gente, sbarazzatevi del “maiale”, ha twittato il presidente.

Il Senato ha approvato il disegno di legge con un margine di 92-6 senza rischio di veto, combinato con un disegno di legge di spesa di $ 1,4 trilioni per evitare che il governo andasse in shutdown nel 2021. Trump ha chiesto modifiche, invitando i legislatori a ridurre il disegno di legge rimuovendo "elementi inutili". " Era particolarmente preoccupato per il fatto che i 1,3 miliardi di dollari di aiuti per l'Egitto e le sue forze armate potessero essere stati utilizzati per acquistare attrezzature militari dalla Russia.

Il presidente eletto Joe Biden ha esortato Trump a firmare il disegno di legge, mentre la presidente della Camera Nancy Pelosi si è schierata con la richiesta del presidente di versamenti di stimolo una tantum di $ 2.000 per ogni americano. La cosiddetta ala progressista del Partito Democratico, inclusa la rappresentante Alexandria Ocasio-Cortez, e anche il socialista democratico indipendente Bernie Sanders, hanno sostenuto la proposta di Trump di assegni da 2.000 dollari. Sanders, allo stesso tempo, ha chiesto la firma immediata del disegno di legge.

Lo stanziamento del governo necessitava della firma del presidente entro il 29 dicembre per continuare con l'assicurazione di disoccupazione settimanale per gli americani e per impedire lo shutdown del governo, dal momento che il pacchetto finanzierà anche le agenzie governative fino a settembre 2021.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала