Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Russia una paziente di 101 anni è guarita dal Covid-19

© Fotolia / SondemLe mani di una donna anziana
Le mani di una donna anziana - Sputnik Italia
Seguici su
I medici dell'ospedale per le malattie infettive della Repubblica del Tatarstan hanno dimesso Mariam Nadershina, 101 anni, dopo un trattamento di successo per il coronavirus, come riportato sul profilo Instagram dal presidente della Repubblica, Rustam Minnikhanov.

"Mariam Khuzeevna ha compiuto 101 anni ieri e oggi viene dimessa dall'ospedale della Repubblica per le malattie infettive dopo il successo del trattamento per la nuova infezione da coronavirus. Ringrazio i medici per il lavoro svolto e congratulazioni a Mariam!", ha scritto nel suo profilo Instagram il presidente della Repubblica del Tatarstan Minnikhanov.

Come specificato dal Ministero della Salute della Repubblica, la paziente ha trascorso otto giorni in ospedale, ora proseguirà le cure in regime ambulatoriale.

Il caso della signora Khuzeevna non è tuttavia l’unico né il più eclatante a livello mondiale. Nel corso della prima ondata era trapelata la notizia della signora Maria Branyas, 113 anni della provincia catalana di Girona, in Spagna. La persona più anziana ad essere guarita dal nuovo coronavirus.

Nel Regno Unito una donna di 106 anni si era ripresa dal virus in aprile, aveva riferito il Guardian, mentre i media cinesi avevano raccontato del recupero di una donna di 103 anni a marzo. Particolare poi il caso della Signora islandese Helga Gudmundsdottir che a 103 ha superato il coronavirus ma da giovane era sopravvissuta anche all’influenza Spagnola.

Ci sono tra 300 e 450 ultracentenari nel mondo, rivelano i ricercatori. Secondo una recente teoria costoro dovrebbero la loro longevità alla produzione delle ‘cellule T’ nel proprio organismo, cioè a un tipo speciale di globuli bianchi che svolgono un ruolo cruciale nella risposta alle malattie. Soggetti tanto anziani sarebbero quindi divenuti ‘tanto anziani’ proprio perché il loro organismo è più capace alle risposte immunitarie.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала