Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA, grave reazione allergica al vaccino Moderna in un operatore sanitario

© AFP 2021 / JOEL SAGETVaccino moderna
Vaccino moderna - Sputnik Italia
Seguici su
E' il primo caso di reazione allergica al vaccino anticovid sviluppato dall'azienda farmaceutica del Massachussets. L'uomo avrebbe una storia di allergie ai frutti di mare.

Un medico ha avuto una grave reazione allergica dopo essersi sottoposto la vigilia di Natale al vaccino Moderna al Centro Medico di Boston. Lo riferisce la CNN. 

"Dopo aver ricevuto il vaccino ho avuto un attacco di tachicardia. Inizialmente ho pensato che si trattasse di ansia, perché mi sono preoccupato dopo aver saputo delle reazioni al vaccino della Pfizer negli Stati Uniti, specialmente tra coloro che hanno un'allergia ai crostacei, come me", ha spiegato il dottor Hossein Sadrzadeh al canale statunitense.

Vaccino Pfizer BioNTech - Sputnik Italia
Vaccino Pfizer-BioNTech, operatore sanitario sviluppa reazione allergica in Alaska
Il medico ha riferito di aver avuto un aumento improvviso dei battiti cardiaci da 75 a 150, mentre la pressione sanguigna si è di colpo abbassata. 

"Ho sentito uno strano formicolio e intorpidimento sulla lingua e in gola, la stessa reazione che avevo prima per la mia allergia ai crostacei", ha detto Sadrzadeh.

Il medico ha dovuto un farmaco per le reazioni allergiche acute, il EpiPen, per evitare uno shock anafilattico. 

La corsa al pronto soccorso

Il personale ha immediatamente trasportato il medico al vicino pronto soccorso, poco distante dal locale delle vaccinazioni. 

Lì Sadrzadeh è stato trattenuto per circa 4 ore prima di essere dimesso. 

Successivamente il medico ha chiamato Moderna per chiedere un'ulteriormente sull'incidente. Il portavoce Ray Jordan ha riferito che la società era già al corrente di un possibile effetto negativo, tramite il proprio sistema interno di segnalazione della sicurezza.

Il componente allergenico

Ancora è sconosciuto il componente del farmaco responsabile delle reazioni allergiche. Il dottor Peter Marks, che dirige il Center for Biological Evaluation and Research della US Food and Drug Administration (FDA), punta il dito contro uno dei componenti del vaccino, il polietilenglicole, che in rari casi può essere collegato a reazioni allergiche.

Quello riportato la vigilia di Natale al centro di Boston è il primo caso di reazione al vaccino Moderna. Negli USA ci sono già almeno sei casi di gravi reazioni allergiche al Pfizer/Biontech.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала