Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mutazione Covid in Regno Unito: Di Maio firma ordinanza per far rientrare italiani

© Foto : Evgeny UtkinLuigi Di Maio alla cerimonia inaugurale della 31ª edizione di Milano Unica
Luigi Di Maio alla cerimonia inaugurale della 31ª edizione di Milano Unica  - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha firmato l'ordinanza che prevede la possibilità agli italiani in Gran Bretagna di rientrare in Italia.

Ora grazie a una ordinanza firmata dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio gli italiani residenti in Italia potranno rientrare dalla Gran Bretagna dopo aver fatto un doppio tampone, uno alla partenza, e l'altro all'arrivo e una quarantena obbligatoria di 14 giorni una volta rientrati.

Le merci che giungono in Italia dal Regno Unito, invece, non richiederanno alcun tipo di trattamento sanitario.

In precedenza Luigi Di Maio aveva annunciato un provvedimento per la sospensione dei voli con la Gran Bretagna.

Il blocco del traffico aereo con il Regno Unito a causa della mutazione del coronavirus

La scorsa settimana, il governo del Regno Unito ha annunciato che un ceppo di coronavirus mutato che può essere trasmesso fino al 70% più velocemente si è diffuso a Londra e nelle aree circostanti.

Molti paesi in tutto il mondo hanno sospeso il traffico aereo con il Regno Unito. I primi a prendere una tale decisione sono stati i Paesi Bassi e il Belgio, seguiti da Germania, Italia, Danimarca, Irlanda, Austria e Francia. A oggi, più di una dozzina di paesi in Europa e altrove, tra cui Russia, Turchia, Israele e India, hanno annunciato la decisione di interrompere il traffico aereo con il Regno Unito.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала