Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Francia rischia Natale senza pesce e frutti di mare a causa del divieto di trasporto nel Regno Unito

© Sputnik . Vladimir Pesnya / Vai alla galleria fotograficaFrutti di mare alla fiera internazionale dei prodotti alimentari di Mosca
Frutti di mare alla fiera internazionale dei prodotti alimentari di Mosca - Sputnik Italia
Seguici su
La Francia potrebbe dover affrontare una carenza di pesce e frutti di mare durante le prossime festività dopo aver bloccato i trasporti da e per il Regno Unito a causa del nuovo ceppo di coronavirus, ha dichiarato martedì all'emittente BFMTV Dominique Schelcher, CEO dell'associazione francese dei rivenditori Systeme U.

Durante il fine settimana, il Regno Unito ha identificato una nuova variante del coronavirus che è il 70% più trasmissibile rispetto ad altri ceppi di virus SARS-CoV-2. Dopo i resoconti dei media, molti paesi in tutto il mondo hanno chiuso i confini e hanno interrotto i viaggi nel Regno Unito. Anche la Francia ha sospeso il traffico con il Regno Unito per 48 ore a partire da lunedì.

"I camion sono attualmente bloccati dall'altra parte del confine, cioè nel Regno Unito, con i prodotti che stiamo aspettando per le vacanze. E cosa sono? Sono pesce e frutti di mare", ha detto Schelcher.

Ha specificato che le carenze di pesce e frutti di mare sono previste per mercoledì e giovedì.

Schelcher ha osservato che la questione delle carenze dipenderebbe anche dalla conclusione dei negoziati Regno Unito-UE su un accordo di libero scambio, poiché le quote di pesca sono state uno dei principali punti critici per entrambe le parti.

"Tutto dipenderà dalle regole organizzative dal 1 gennaio", ha spiegato.

Nel frattempo, il sindaco di Londra Sadiq Khan ha invitato le autorità britanniche a negoziare un'estensione del periodo di transizione per la Brexit, che scadrà il 31 dicembre, dopo che Parigi ha temporaneamente vietato tutto il traffico dal Regno Unito. Tuttavia il governo britannico ha dichairato che non ci sarà alcun prolungamento del periodo di transizione.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала