Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Paesi scandinavi interrompono traffico aereo dal Regno Unito per mutazione del Covid-19

© Sputnik . Evgeny Biyatov / Vai alla galleria fotograficaL'aeroporto Sheremetyevo di Mosca
L'aeroporto Sheremetyevo di Mosca - Sputnik Italia
Seguici su
La Norvegia è finora l'unico paese scandinavo che finora non ha imposto restrizioni al traffico aereo dal Regno Unito. Tuttavia, le sue autorità sanitarie stanno valutando se consentire o meno ai britannici di venire in Norvegia per Natale.

I paesi europei stanno interrompendo il traffico aereo con il Regno Unito per le segnalazioni di una nuova mutazione più contagiosa del coronavirus, denominata N501Y. Secondo un'analisi preliminare, può essere fino al 70% più contagioso di altri ceppi noti del virus.

Oltre a Germania, Belgio, Italia e Paesi Bassi, che hanno già sospeso i voli dalla Gran Bretagna, la maggior parte dei paesi scandinavi ha fatto lo stesso.

La Danimarca, dove sono stati trovati nove casi di N501Y, chiuderà il suo spazio aereo per i voli dal Regno Unito a partire da lunedì per almeno 48 ore in poi, ha twittato il ministro della Salute Magnus Heunicke. Questo viene fatto nel tentativo di fermare l'ulteriore diffusione del coronavirus, ha riferito TV2.

Lunedì sera il ministero dei Trasporti ha scritto in un comunicato stampa che la decisione di chiudere lo spazio aereo si basa su una valutazione delle autorità sanitarie.

“La mutazione del coronavirus, che si è diffuso rapidamente a Londra e in altre parti dell'Inghilterra, può, secondo le autorità sanitarie, rendere più difficile il controllo dell'infezione. Il governo sceglie quindi di chiudere i voli dal Regno Unito per 48 ore, quindi c'è più tempo per valutare quali ulteriori misure dovrebbero essere prese”, ha detto il ministro dei Trasporti Benny Engelbrecht nel comunicato stampa.

Domenica sera, la Svezia si è impegnata a seguire l'esempio e a introdurre un divieto di ingresso temporaneo per le persone in arrivo dal Regno Unito.

“Stiamo preparando una decisione sul divieto di viaggiare dal Regno Unito. Dovrebbe entrare in vigore il prima possibile ", ha detto il ministro dell'Interno Mikael Damberg all'emittente nazionale SVT.

Il divieto si applicherà a chi arriva in aereo, nave e auto. I cittadini svedesi che viaggiano dal Regno Unito potrebbero essere messi in quarantena all'arrivo.

Secondo Karin Tegmark Wisell dell'Agenzia svedese per la sanità pubblica, finora in Svezia non sono stati identificati casi di coronavirus mutato.

La Finlandia ha imposto un divieto proprio domenica notte. La decisione di interrompere il traffico aereo dal Regno Unito è stata annunciata dal direttore generale dell'agenzia finlandese per i trasporti e le comunicazioni Traficom, Kirsi Karlamaa. Il divieto si applica dal 21 dicembre al 4 gennaio, secondo quanto riportato dall'emittente nazionale Yle.

La Norvegia rimane finora l'unico paese scandinavo a non aver vietato il traffico aereo dal Regno Unito. Tuttavia, il ministro della Sanità Bent Høie ha affermato che le autorità stanno valutando regole più severe per coloro che arrivano dal Regno Unito. Ha ricordato le regole di quarantena e ha incoraggiato i test. Secondo quanto riferito, le autorità sanitarie norvegesi stanno valutando se ai britannici dovrebbe essere consentito di venire in Norvegia per Natale o meno.

In una conferenza stampa di sabato, il governo britannico ha informato che è stato trovato un gran numero di casi di nuovo virus mutato, che si stima rappresenti oltre il 60% dei nuovi casi a Londra. Il ministro della Salute britannico Matt Hancock ha affermato che la versione mutata è “fuori controllo”.

​La nuova mutazione del coronavirus

Sabato, i funzionari sanitari del Regno Unito hanno annunciato che il paese aveva identificato una nuova variante di COVID-19 che può diffondersi più rapidamente di altri ceppi di coronavirus.

Il governo britannico ha introdotto nuove restrizioni a Londra e nel Sud-Est del Paese, dove la nuova variante di Covid si è diffusa maggiormente nelle ultime ore, per prevenire la diffusione del nuovo ceppo del virus nel Paese.

Ieri Regno Unito nella giornata di oggi è stato registrato un nuovo record di contagi dall'inizio dell'epidemia: 35.928 nuovi casi nell'ultimo giorno.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала