Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bielorussia diventa primo paese a registrare il vaccino Sputnik V al di fuori della Russia

© Sputnik . Vladimir Pesnya / Vai alla galleria fotograficaVaccino russo contro coronavirus Sputnik V
Vaccino russo contro coronavirus Sputnik V - Sputnik Italia
Seguici su
La Bielorussia è diventata il primo paese straniero a registrare il vaccino Sputnik V della Russia contro il coronavirus, ha detto lunedì il Fondo russo per gli investimenti diretti (RDIF).

"Il Russian Direct Investment Fund (RDIF), il fondo sovrano della Russia, annuncia che Sputnik V, il vaccino russo contro il coronavirus, è stato registrato dal Ministero della Salute della Repubblica di Bielorussia. Così la Bielorussia è diventata il primo paese straniero ufficialmente registrare il vaccino", ha detto in un comunicato il fondo sovrano.

La Bielorussia ha iniziato a vaccinare i volontari il 1° ottobre nell'ambito delle sperimentazioni cliniche di Sputnik V. Inoltre, Minsk ha preso in considerazione i dati degli studi clinici di fase III del vaccino in Russia, che hanno dimostrato che il vaccino ha un tasso di efficacia del 91,4%.

Lo Sputnik V è il vaccino pioniere contro il coronavirus: la Russia lo ha ufficialmente registrato l'11 agosto. Il vaccino, che è un trattamento a due componenti basato sull'adenovirus umano, sta attualmente completando gli studi clinici di fase 3.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала