Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccino Pfizer, Ema su cyberattacco: "consultati illegalmente numero limitato di documenti"

Seguici su
In un comunicato stampa l'Ema, l'Agenzia europea per i medicinali, ha fatto sapere in relazione ad un cyberattacco ricevuto che è stato illegalmente consultato un numero limitato di documenti relativi all'approvazione del vaccino Pfizer/BionTech.

L'Ema ha comunicato, in relazione all'inchiesta avviata sul cyberattacco ricevuto dall'agenzia in data 9 dicembre, che un numero limitato di file è stato consultato illegalmente. L'attacco ha violato la documentazione presentata da Pfizer/BioNTech per l'approvazione del loro vaccino.

L'Ema ha affermato, attraverso un comunicato stampa, che ha incaricato un fornitore di servizi di terze parti specializzato di sostenere l'indagine completa attualmente in corso in stretta collaborazione con le forze dell'ordine e altre entità pertinenti. Questa società contribuirà alle ulteriori misure di sicurezza che vengono messe in atto in risposta alla violazione dei dati.

"Finora, l'inchiesta ha rivelato che un numero limitato di documenti appartenenti a terzi sono stati illegalmente accessibili. I terzi interessati individuati in questa fase sono stati contattati e debitamente informati. L'Agenzia rimane pienamente funzionante e le sue scadenze relative alla valutazione e all'approvazione dei vaccini e dei trattamenti COVID-19 non sono influenzate" si legge nel comunicato.

L'Ema continuerà a fornire informazioni a tempo debito, per quanto possibile, dato il suo dovere nei confronti delle indagini in corso.

In precedenza, nella giornata di oggi, il segretario di Stato Mike Pompeo ha accusato in maniera diretta Mosca di aver ordito i cyberattacchi contro enti governativi e privati americani. Mosca ha smentito, sottolineando che non esiste alcuna prova di tale circostanza.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала