Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Misure anti-Covid per Natale: anche Svizzera annuncia una nuova stretta

© REUTERS / ARND WIEGMANNZurigo, Svizzera
Zurigo, Svizzera - Sputnik Italia
Seguici su
Le autorità svizzere hanno deciso di inasprire le misure restrittive contro il COVID-19: ristoranti, impianti culturali e sportivi e strutture per il tempo libero saranno chiusi per un mese, incluse le feste natalizie.

Il Consiglio federale della Svizzera oggi ha annunciato nuove misure per frenare la diffusione del coronavirus. L'obiettivo principale è ridurre i contatti sociali. In tal modo le autorità prevedono di evitare l'insorgenza del virus a gennaio. Le misure varate dal governo elvetico entrano in vigore il prossimo martedì.

"Saranno chiusi i ristoranti, le strutture per la cultura e i musei. I negozi rimangono aperti ma l’accesso sarà limitato", ha dichiarato il presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga. Ha aggiunto che ad inizio gennaio il governo potrebbe introdurre ulteriori misure se quelle accordate oggi non bastassero per contenere la diffusione del virus. Un altra riunione per valutare la situazione epidemiologica nel Paese è fissata per il 30 dicembre.

Stando alla decisione del Consiglio federale, a partire dal 22 dicembre al 21 gennaio dovranno chiudere i ristoranti e le strutture per la cultura, il tempo libero e lo sport,  ad eccezione delle mense aziendali, delle mense scolastiche della scuola dell'obbligo e delle strutture della ristorazione degli alberghi. Chiuderanno tutte le strutture sportive. La pratica dello sport sarà consentita solo all'aperto e in gruppi di non più di cinque persone. Chiuderanno le strutture per la cultura e per il tempo libero: musei, cinema, biblioteche, casinò, giardini botanici, zoo. I negozi chiuderanno alle 19:00.

I Cantoni devono decidere in maniera autonoma se aprire o chiudere le stazioni sciistiche. Sciare sarà possibile solo se la situazione epidemiologica del Cantone lo consentirà, sono state create le condizioni per ricevere le persone, per la verifica e la tracciabilità dei contatti in caso di contagio.

Allo stesso tempo, le autorità hanno lasciato spazio a possibili allentamenti per i cantoni, dove l'indice di contagio è inferiore a 1. I ristoranti e gli impianti sportivi nei Cantoni con una situazione epidemiologica migliore possono rimanere aperti.

In Svizzera dall’inizio della pandemia sono stati conclamati 403.989 casi di contagio da coronavirus. L'aumento da ieri ad oggi è stato di 4.478 unità. Il numero totale dei decessi è 6.541 mentre sono guariti 311.500 pazienti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала