Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccino Pfizer-BioNTech, operatore sanitario sviluppa reazione allergica in Alaska

© REUTERS / Liam McBurneyVaccino Pfizer BioNTech
Vaccino Pfizer BioNTech - Sputnik Italia
Seguici su
Nuovo caso di reazione allergica al vaccino Pfizer-BioNTech registrato in Alaska, dove un'operatore sanitario è stato ricoverato in seguito alla vaccinazione.

Un operatore sanitario dell'Alaska ha riportato una grave reazione allergica dopo essere stato vaccinato lo scorso martedì con il vaccino Pfizer/BioNTech.

Stando a quanto riferito dal New York Times, il paziente è stato trasferito in ospedale dove si trova tutt'ora in osservazione; le sue condizioni sono considerate stabili.

I primi rapporti parlano di una reazione simile allo shock anafilattico subito la scorsa settimana da due operatori sanitari nel Regno Unito.

In quest'ultimo caso, tuttavia, era stato accertato che le due vittime presentavano una cartella clinica caratterizzata da frequenti problemi legati all'insorgenza di reazioni allergiche, mentre nel caso dell'uomo ricoverato in Alaska, risulta che la persona in questione non avesse mai riscontrato problematiche simili.

In seguito a quanto accaduto, le autorità mediche del Regno Unito hanno dato indicazione ai cittadini affetti da sindromi allergiche croniche di consultare il proprio medico curante prima di intraprendere un eventuale percorso di vaccinazione.

I test clinici sul vaccino Pfizer/BioNTech

In precedenza Pfizer aveva riferito che sono stati rilevati 170 casi di malattia nei suoi test clinici su più 43mila volontari, di cui 162 sono stati osservati nel gruppo di riferimento di persone a cui è stato somministrato placebo, mentre 8 nel gruppo di quelli che hanno ricevuto il vaccino.

La società aveva inoltre affermato che il vaccino è stato ben tollerato e che gli effetti collaterali sono stati per lo più da lievi a moderati e si sono risolti rapidamente.

L'unico evento avverso degno di nota che ha colpito più del 2% dei vaccinati è stato l'affaticamento, accusato dal 3,7% dei riceventi la seconda dose di vaccino. Gli anziani tendevano a segnalare un minor numero di eventi avversi a seguito della vaccinazione.

Nella giornata di ieri è stato pubblicato il rapporto sulle sperimentazioni sul vaccino Pfizer-BioNTech, che ha confermato la generale efficacia e affidabilità del preparato.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала