Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

S-400, Turchia condanna sanzioni americane: "Accordo con la Russia precedente a legge CAATSA"

© Sputnik . Russian Defence Ministry / Vai alla galleria fotograficaПоставка зенитной ракетной системы С-400 в Турцию
Поставка зенитной ракетной системы С-400 в Турцию - Sputnik Italia
Seguici su
Sin dall'annuncio dell'accordo tra Russia e Turchia sull'acquisto delle batterie anti-aeree S-400, gli Stati Uniti avevano promesso ritorsioni nei confronti del governo di Ankara nella forma di sanzioni economiche.

Il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, ha stigmatizzato le sanzioni americane legate all'acquisto degli S-400 russi, definendole ininfluenti sull'economia del Paese e aggiungendo che Ankara sta valutando l'approvazione di alcune contromisure.

Cavusoglu ha quindi ribadito che la Turchia non ha intenzione di fare marcia indietro su un accordo che è antecedente alla legge americana che prevede le sanzioni per gli avversari degli Stati Uniti (Countering America's Adversaries Through Sanctions Act, CAATSA) e pertanto non dovrebbe essere colpito dallo stesso

Contestualmente, il presidente delle Industrie della Difesa turche, Ismail Demir, ha confermato che le sanzioni non avranno alcun impatto negativo su Ankara.

"Le sanzioni non avranno impatto su nulla, tranne che le agenzie e le persone che vanno a colpire direttamente. Non andranno ad influenzare gli accordi che abbiamo siglato in precedenza. Non pensiamo che le sanzioni ci causeranno dei danni o ci renderanno più deboli, in quanto nella situazione attuale le nostre forze armate e le nostre forze di sicurezza non possono essere soggetti ad alcuna influenza", ha spiegato Demir all'emittente turca A Haber.

Che cos'è la CAATSA?

La Countering America's Adversaries Through Sanctions Act (CAATSA) è una legge firmata dal presidente Donald Trump nel 2017 che impone misure punitive su Iran, Corea del Nord e Russia, tutti Paesi considerati come avversari dall'amministrazione americana.

Tale atto legislativo comprende anche il Countering Russian Influence in Europe and Eurasia Act, atto a contrastare il presunto tentativo della Russia di inserire nella propria sfera di influenza i Paesi europei e della zona euroasiatica.

Il caso S-400

La consegna delle prime batterie S-400 hanno provocato una crisi diplomatica tra Ankara e Washington, che ha chiesto al Paese anatolico di rinunciare all'acquisto di tali sistemi di difesa anti-aerea in favore dei Patriot americani. La Turchia si è finora rifiutata di adempiere a tale richiesta.

Lo scorso 23 ottobre Receo Tayyip Erdogan aveva confermato che la Turchia aveva effettuato le prime prove dei suoi S-400 e nei giorni scorsi il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha definito le eventuali sanzioni americane per il caso degli S-400 una mancanza di rispetto nei confronti del popolo turco.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала