Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Svezia prepara "il più grande investimento per la Difesa dagli anni '50"

© AP PhotoI soldati svedesi
I soldati svedesi - Sputnik Italia
Seguici su
Uno degli obiettivi dichiarati del riarmo della Svezia, formalmente non allineata, è quello di essere in grado di sopportare una possibile crisi militare per tre mesi fino all'arrivo degli aiuti internazionali, anche dalla NATO.

Con il sostegno degli alleati del Centro e dei Liberali, la coalizione di governo rosso-verde svedese ha adottato il disegno di legge del governo, che il ministro della Difesa Peter Hultqvist ha definito "il più grande investimento per la difesa dagli anni '50".

Il progetto di legge sulla difesa 2021-2025 getta le basi per una nuova organizzazione militare che sarà pronta entro il 2030. Tra le altre cose, tra il 2020 e il 2025, il budget della difesa crescerà da quasi 29 miliardi di corone svedesi (2,88 miliardi di euro) a 89 miliardi (8,75 miliardi di euro).

"È chiaro che ci saranno alcune sfide per noi, ma dobbiamo gestirle", ha detto all'emittente nazionale SVT il comandante supremo Micael Bydén.

Il progetto di legge sulla difesa prevede una crescita sostanziale del personale militare da 60.000 posizioni attualmente a 90.000 posizioni nel 2030. Ciò include i dipendenti civili e la Guardia nazionale.

Diversi reggimenti sciolti verranno ristabiliti per addestrare più soldati. A partire dal 2025, il numero di coscritti aumenterà a 8.000 all'anno, il doppio rispetto al 2019.

Bydén ha definito le risorse umane "la sfida più grande". Ha sottolineato che ci vorrà tempo per reclutare e formare il personale della nuova organizzazione.

L'esercito è il punto focale. Sarà rafforzato, tra le altre cose, con una brigata meccanizzata di circa 5.000 soldati nella contea di Skåne. Un'altra brigata sarà costituita per difendere Stoccolma.

Nella Marina il numero dei sottomarini sarà aumentato da quattro a cinque. Le sette corvette di oggi verranno conservate, ma due verranno modificate e due sostituite. Le navi da guerra verranno potenziate con difese aeree e missili anti-nave. La costa occidentale del paese avrà il suo battaglione anfibio per la sua difesa.

La futura Air Force svedese avrà 80-100 aerei da combattimento, incluso il vecchio modello Saab JAS Gripen C/D, nonché 60 del nuovo modello E. I jet saranno dotati di missili e sensori aggiuntivi. Secondo SVT, le armi a lungo raggio per bersagli terrestri offriranno l'opportunità di colpire le basi in Russia. I massimi vertici svedesi, compreso il ministro della Difesa Hultqvist, hanno ripetutamente attribuito la necessità di potenziamento al comportamento "aggressivo" della Russia.

Negli ultimi anni, la Svezia, pur mantenendo formalmente il suo status di non allineata, ha collaborato con la NATO per formare un partenariato duraturo. All'inizio di questo autunno, il ministro della Difesa Hultqvist ha ammesso che il ripristino dei reggimenti nelle città di Sollefteå e Falun, nonché un battaglione anfibio a Göteborg e altri rinforzi militari riguardava principalmente la protezione dei trasporti militari dei paesi della NATO in Svezia, inclusi il corpo dei marinese degli Stati Uniti.

"Si tratta della protezione delle rotte di trasporto da Trondheim (Norvegia) che possono essere utilizzate in una situazione di crisi", ha detto Hultqvist a SVT, definendola una logica conseguenza dell'accordo con la NATO.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала