Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tsunami Covid sulle imprese italiane: 17mila non riapriranno più

CC0 / Pixabay / Lavoro
Lavoro - Sputnik Italia
Seguici su
Tra giugno ed ottobre circa il 70% delle aziende italiane ha subito cali di fatturato a seguito delle misure anti-contagio, segnala l'Istat nel suo rapporto "Situazione e prospettive delle imprese nell'emergenza sanitaria COVID-19".

Tutt'altro che rassicurante il quadro descritto dall'Istat sulle condizioni delle imprese italiane nel contesto della pandemia di coronavirus. Al momento della stesura del rapporto "Situazione e prospettive delle imprese nell'emergenza sanitaria COVID-19", non tutte le aziende hanno ripreso in pieno l'attività.

"Nel corso della rilevazione, il 68,9% delle imprese ha dichiarato di essere in piena attività, il 23,9% di
essere parzialmente aperta - svolgendo la propria attività in condizioni limitate in termini di spazi, orari e
accesso della clientela".

"Il 7,2% ha invece dichiarato di essere chiuso: si tratta di circa 73 mila imprese, che
pesano per il 4,0% dell’occupazione. Di queste 55 mila prevedono di riaprire mentre 17 mila (pari all’1,7%
delle imprese e allo 0,9% degli occupati) non prevedono una riapertura", si legge in un passaggio del rapporto.

Una quota non irrilevante delle imprese denuncia difficoltà nel portare avanti il proprio business.

"Il 32,4% (con il 21,1% di occupati) segnala rischi operativi e di sostenibilità della propria attività e il 37,5% ha richiesto il sostegno pubblico per liquidità e credito, ottenendolo nell’80% dei casi."

In questo contesto, si segnala l'aumento del canale web per realizzare le vendite, quasi raddoppiato con il 17,4% delle imprese coinvolte. Un altro fattore positivo in controtendenza è che circa un'azienda su quattro (25,8%) è orientata ad adottare strategie di espansione produttiva.

In precedenza il ministro degli Esteri Luigi Di Maio aveva avvertito del rischio di una crisi occupazionale nel 2021 paragonabile a quella del 2008.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала