Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Governo: volete spostamenti tra Comuni limitrofi? Allora ristoranti chiusi a Natale

© Алексей МайшевLe persone stanno fotografando Babbo Natale a Mosca
Le persone stanno fotografando Babbo Natale a Mosca - Sputnik Italia
Seguici su
Se ci saranno concessioni agli spostamenti tra Comuni limitrofi, i ristoranti potrebbero essere chiusi il giorno di Natale. Il Governo pratica il metodo del bastone e della carota, ma nulla è definitivo.

Il Governo Conte bis si starebbe orientando verso una deroga al dpcm di Natale per consentire ai parenti di comuni limitrofi di potersi ricongiungere per il solo giorno di Natale il 25 dicembre, mentre il divieto di spostamento resterebbe per il 26 dicembre e per l’1 gennaio 2021 così com’è.

Tuttavia si tratterà di una concessione agrodolce, se ci sarà, o a metà per chi già ipotizzava di prenotare il ristorante del Comune limitrofo. Il Governo non è disposto a venire meno al rigore come invece ha fatto durante la scorsa estate, e che ci ha portati alla situazione attuale.

Se si apriranno i confini comunali “di vicinato”, si chiuderanno i ristoranti il 25 dicembre.

Non certo una bella notizia per i ristoratori che già si preparavano e facevano il conto delle prime timide prenotazioni.

Paura terza ondata

Il terrore del Governo è la terza ondata che esprimerebbe tutta la sua forza due settimane dopo il Natale e quindi tra la seconda e la terza settimana di gennaio, quando in teoria dovrebbero riaprire le scuole.

Nello stesso periodo dovrà iniziare anche il piano vaccinale dei primi quasi due milioni di italiani.

E non va dimenticato che gennaio-febbraio è anche il picco dell’influenza stagionale, che non ha certo deciso di vivere un “anno sabbatico” per lasciare spazio alla pandemia di nuovo coronavirus.

Il Parlamento è sovrano

Conte ha comunque affermato che il Parlamento è sovrano e che in aula potrà apportare modifiche, se lo riterrà opportuno, al decreto nella fase di conversione in legge.

Tuttavia potrebbero non esserci i tempi per calendarizzare prima del 25 dicembre la conversione in legge del decreto.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала