Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mass media VS Sputnik V

© Sputnik . Vitaly PodvitskyMass media VS Sputnik V
Mass media VS Sputnik V - Sputnik Italia
Seguici su
E' in corso una campagna di disinformazione contro il vaccino russo anti-Covid-19 Sputnik V, finanziata dall'estero, lo ha annunciato oggi il portavoce del ministero della Difesa russo.

Sia il ministero della Difesa russo che il Cremlino hanno segnalato il finanziamento occidentale per la campagna di disinformazione contro il vaccino russo anti-covid Sputnik V.

"Sappiamo nel dettaglio quali fondi e risorse sono stati pagati dall'estero per screditare il vaccino Sputnik V nel mondo e in Russia", lo ha annunciato il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konachenkov, durante una conferenza stampa venerdì 11 dicembre.

Il vaccino russo Sputnik V

La Russia ha registrato il primo vaccino contro il coronavirus al mondo, lo Sputnik V, sviluppato dal Centro Gamaleya, l'11 agosto. Il vaccino è stato registrato dopo che due fasi di test di successo hanno dimostrato che era in grado di garantire l'immunità contro il virus in tutti i volontari coinvolti nei test. Attualmente, la Russia sta conducendo studi clinici post-registrazione del farmaco, coinvolgendo oltre 42.000 persone in Russia e in tutto il mondo.

Il Direttore del Fondo russo per gli investimenti diretti, Kirill Dmitriev, aveva precedentemente rivelato che il fondo ha già ricevuto richieste da 27 paesi per Sputnik V.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала