Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Svezia è pronta a rimuovere le definizioni ‘padre’ e ‘madre’ perché “discriminatorie”

Seguici su
Il Governo svedese ha nominato un'indagine speciale per rendere la legislazione della nazione neutrale rispetto al genere, secondo quanto riferito dall'emittente nazionale SVT Nyheter. Tra le altre cose, questo dovrebbe cancellare concetti come "padre" e "madre" dall’intero diritto di famiglia.

L'attuale codice genitoriale entrò in vigore il 1° gennaio 1950 e rimane in gran parte basato sulla "famiglia nucleare tradizionale con madre, padre e figli".

Ma poiché il matrimonio e l'adozione tra persone dello stesso sesso da parte di coppie gay e lesbiche è legale in Svezia, la formulazione della legislazione sarà soggetta a revisione.

Secondo il ministro per l'uguaglianza di genere Åsa Lindhagen del Partito dei Verdi, le parole "padre e madre” potranno essere usate ma "senza svolgere alcuna funzione".

"La legge è stata rattoppata e modificata in modi diversi, ma abbiamo bisogno di una legislazione che si adatti alla realtà attuale. Oggi le famiglie possono avere un aspetto diverso e i bambini possono nascere in modi diversi", ha detto Åsa Lindhagen a SVT.

Altre cose da indagare sono la possibilità di adottare i figli l'uno dell'altro dopo una separazione e le modalità per porre fine alla genitorialità.

"Giornata importante per tutte le famiglie arcobaleno! Stiamo ora compiendo passi avanti per adattare la legislazione alla realtà. Le famiglie hanno un aspetto diverso e la società non dovrebbe discriminare le persone in base al genere o all'orientamento sessuale. È così semplice", ha twittato la Lindhagen, aggiungendo una bandiera arcobaleno.

​La stessa Åsa Lindhagen è apertamente bisessuale e ha due figli con una donna, dalla quale è ora separata. Per sua stessa ammissione, vuole rendere le cose più facili per se stessa e per gli altri "genitori arcobaleno".

"Ho dovuto adottare formalmente il bambino che non avevo portato come parente, ed è ovviamente una situazione molto strana adottare tuo figlio. Potevo anche provare una grande ansia prima che l'adozione fosse completa perché non avevo diritti legali", Åsa Lindhagen ha ammesso a SVT.

Secondo Lindhagen, ci sono molti problemi che possono incontrare le famiglie arcobaleno. Tra le altre cose, ci sono famiglie in cui più di due adulti assumono la responsabilità genitoriale.

"Questo può essere valido anche per le famiglie in cui i genitori vivono in una relazione eterosessuale e dove c'è un padre in più o una madre in più con cui il bambino ha una relazione molto stretta", ha spiegato Lindhagen.

I risultati dell'indagine saranno comunicati entro giugno 2022.

La Svezia è considerata uno dei paesi più progressisti in Europa per quanto riguarda i diritti LGBT e l'uguaglianza di genere. Il matrimonio tra persone dello stesso sesso è legale dal 2009, mentre le coppie gay e lesbiche possono presentare una petizione per l'adozione dal 2003. Nell'Eurobarometro del 2019, il 98% degli svedesi riteneva che le persone gay e bisessuali dovrebbero godere degli stessi diritti delle persone eterosessuali, il più alto in l'Unione Europea.

La questione del genitore 1 e genitore 2 in Italia

Il 23 dicembre del 2015 il Governo Renzi aveva introdotto le diciture ‘genitore 1’ e ‘genitore 2’ sulle carte d’identità dei bambini per evitare “discriminazioni”.

L’ex ministro degli Interni Salvini, congiuntamente ai ministri della Pubblica amministrazione e dell’Economia, nell’aprile del 2019 avevano poi firmato un decreto che ristabiliva le vecchie diciture di ‘padre’ e ‘madre’.

L’iniziativa, fortemente voluta da Salvini, aveva trovato la forte opposizione del Garante della Privacy, secondo cui si sarebbero potuti creare effetti discriminatori per i bambini delle coppie gay - soprattutto per quelli per cui è stata riconosciuta l'adozione o l'atto di nascita fatto all'estero.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала