Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Moderna avvia i test del vaccino anti-COVID su adolescenti negli Stati Uniti

Seguici su
La compagnia farmaceutica statunitense Moderna ha avviato le sperimentazioni del vaccino contro COVID-19 negli USA tra gli adolescenti di età compresa tra 12 e 17 anni, riferisce la società in una nota.

Ai test parteciperanno 3.000 adolescenti. Ciascuno di loro riceverà un placebo o due dosi di 100 microgrammi del vaccino. Dopo la seconda dose gli i partecipanti verranno monitorati per un periodo di 12 mesi.

"Siamo lieti di iniziare la fase 2/3 degli studi dell'mRNA-1273 tra gli adolescenti sani negli Stati Uniti. Il nostro obiettivo è generare dati nella primavera del 2021 che sosterranno l'uso dell'mRNA-1273 negli adolescenti prima dell'inizio dell'anno scolastico 2021", ha dichiarato l'amministratore delegato di Moderna, Stéphane Bancel.

Lo scorso 16 novembre Moderna ha pubblicato per la prima volta i risultati preliminari sulla terza fase degli studi clinici sul candidato vaccino. Secondo quanto riferito dalla compagnia, l'efficacia del farmaco contro il coronavirus è del 94,5%.

In precedenza il segretario per la Salute degli Stati Uniti Alex Azar aveva affermato che gli americani potrebbero iniziare a ricevere vaccini contro il coronavirus di Pfizer e Moderna prima di Natale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала