Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Attacco terroristico in Iraq, bombardati due pozzi petroliferi a Kirkuk

© Sputnik . Alexei DanichevEstrazione petrolio
Estrazione petrolio - Sputnik Italia
Seguici su
L'attentato non ha compromesso la produzione complessiva del giacimento, riferisce il ministero del Petrolio iracheno.

Un vasto incendio è esploso nel giacimento petrolifero nel Nord dell'Iraq. Secondo quanto riferisce Reuters, le fiamme sono conseguenza di un attentato terroristico, durante il quale due pozzi di piccole dimensioni sono stati bombardati. 

Il ministero del Petrolio ha comunicato che l'attacco non ha compromesso la produzione complessiva del giacimento, ma non ha fornito dettagli sulla natura dell'attentato che ha colpito i pozzi nel giacimento petrolifero di Khabbaz, 20 km (12 miglia) a sud-ovest di Kirkuk. Al momento nessuna organizzazione ha rivendicato l'attacco. 

Alcuni media locali, come Shafaq, puntano il dito contro le forze dell'Isis citando funzionari della polizia. 

​Il ministero ha riferito che l'incendio è esploso nei due pozzi petroliferi dopo che gli ordigni sono stati fatti esplodere a mezz'ora di distanza, uno all'1:30 l'altro alle 2:00 orario locale. 

Fonti della North Oil Company (NOC) di stato hanno detto a Reuters che le fiamme sono state contenute e che non hanno avuto impatto sulla produzione giornaliera del piccolo giacimento, pari a 25.000 barili. Il ministero ha affermato che la produzione dei due pozzi presi di mira non ha superato i 2.000 bpd.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала