Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Top società inquinanti del mondo Coca-Cola, Pepsi e Nestlé ci riempiono di plastica

© Foto : PixabayCoca-Cola
Coca-Cola - Sputnik Italia
Seguici su
Coca-Cola sotto accusa per la quantità di plastica che produce ogni anno e che viene non correttamente smaltita dai suoi consumatori. Con lei anche Pepsi e Nestlé.

Coca-Cola, Pepsi e Nestlé per il terzo anno consecutivo hanno vinto il premio come maggiori produttori di rifiuti a base di plastica.

Le tre società statunitensi, infatti, in tema di impatto ambientale non hanno compiuto alcun passo in avanti, riferisce The Guardian.

Coca-Cola in questa graduatoria risulta essere la prima al mondo, cioè la società che più di tutte con le sue bottiglie di plastica inquina il mondo. Insomma, Coca-Cola è davvero ovunque, anche con le sue bottiglie di plastica. Infatti esse vengono rinvenute sulle spiagge, nei parchi e in molti altri contesti.

Secondo Break Free From Plastic che ha realizzato la graduatoria, su 55 nazioni verificate, in 51 sono state ritrovate bottiglie di plastica Coca-Cola abbandonate da qualche parte ad inquinare il pianeta per i prossimi millenni.

Certamente la mano di chi ha lasciato lì quelle bottiglie è da sottolineare, ma tante società a livello globale si stanno impegnando nel ridurre l’uso della plastica nei loro imballaggi.

In compagnia di Coca-Cola troviamo Pepsi e Nestlé, anche se queste ultime due neppure combinate riescono a superare la capacità di inquinare della prima.

Di Coca-cola sono state rinvenuti 13.934 parti di plastica, mentre di Pepsi 5.155 e di Nestlé 8.633.

La ricerca è stata resa possibile grazie al grande lavoro di 15 mila volontari dislocati in tutto il mondo che hanno identificato imballaggi fatti di plastica dei vari marchi mondiali.

Delle 346.494 parti di plastica raccolte quest’anno dai volontari, ben il 63% è stato possibile ricondurlo chiaramente a un marchio di consumo.

Coca-Cola non abbandonerà la plastica

Coca-Cola ad inizio anno ha affermato che non ha intenzione di abbandonare le bottiglie di plastica perché la sua bottiglia è molto popolare tra i suoi consumatori.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала