Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Rapina in casa a mano armata a Venezia: famiglia minacciata

Rapina, furto
Rapina, furto - Sputnik Italia
Seguici su
Brutta disavventura in provincia di Venezia, dove tre rapinatori a volto coperto e armati si sono introdotti in casa di un barbiere e sequestrando prima la moglie e poi lui con la figlia.

Serata di terrore a San Donà di Piave (Venezia), dove un gruppo composto da tre rapinatori a volto coperto e con armi in pugni si sono introdotti nella villetta di un barbiere.

Secondo le prime notizie una persona si sarebbe presentata alle 17 fuori casa del barbiere e la moglie, di 67 anni, avrebbe forse aperto lei la porta mentre era al telefono con la figlia, riporta il Venezia Today.

I tre uomini le hanno intimato di starsene in silenzio, mentre loro puntavano dritti alla cassaforte che hanno iniziato ad aprire scassinandola.

La figlia dall’altra parte ha avvertito il trambusto e non capendo bene cosa stesse succedendo alla madre ha pensato a un malore. Ha così contattato il padre e poi il marito e si è recata con loro a casa.

Ma ad attenderli, indaffarati con la cassaforte, vi erano i tre malviventi. Entrati in casa i rapinatori li hanno minacciati a loro volta e li hanno costretti a restare fermi mentre portavano a termine l’operazione alla cassaforte.

I rapinatori sono andati via pochi minuti dopo portando via gioielli e alcune banconote, mentre chiudevano in una stanza i quattro che sono però rimasti illesi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала