Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coronavirus, Ricciardi: "Dicembre e gennaio saranno terribili"

Seguici su
Per il consigliere del Ministero della Salute e docente di Igiene all'università Cattolica di Roma ciò avverrà "per i problemi nell'accesso ai servizi e per le tante differenze a livello ragionale".
"Siamo ancora nel pieno della seconda ondata di Sars-CoV-2, dicembre e gennaio saranno terribili per due motivi: per i problemi nell'accesso ai servizi e per le tante differenze a livello ragionale", ha dichiarato Ricciardi nel suo intervento al quinto 'Orphan Drug Day - L’impatto della pandemia sui malati rari: destinati a tornare nell’ombra?'.

Ricciardi è poi intervenuto nello specifico anche su temi come Natale, vaccino e sull'ordinanza della Regione Abruzzo che voleva far tornare la Regione arancione in anticipo, parlandone con AdnKronos Salute.

Riguardo i cenoni delle feste natalizie ha commentato che "anche noi eravamo abituati a riunioni familiari con 15-20 persone, ma quest'anno non si può. Festeggerò con mia moglie e le mie figlie".

Il consigliere del Ministero della Salute ha appunto anche parlato dell'inizio della vaccinazione di massa

"Le dosi di vaccino all'inizio saranno limitate, quindi andranno riservate prima ai soggetti più esposti per rischio o per età. Dunque gli operatori sanitari e quelli essenziali, oltre che i soggetti più fragili, ovvero gli anziani ricoverati nelle strutture e quelli che sono a casa", ha spiegato.

Ecco anche le sue opinioni sull'ordinanza del Presidente della Regione Marsilio sul rientro anticipato dell'Abruzzo in zona arancione.

"È molto importante continuare con il rispetto delle regole, sia a livello individuale che da parte degli organismi istituzionali, perché se si allentano le misure troppo presto non solo non si inverte il trend, ma il rischio è quello di trovarci di fronte a mesi difficilissimi, in cui Covid e influenza correranno insieme. Perché il coronavirus circola ancora in modo importante, e non rispetta i confini regionali", ha commentato. 
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала