Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Chi viola le misure anti-Covid rischia sanzioni da 400 a 3 mila Euro

© Sputnik . Evgeny UtkinCoronavirus Italia
Coronavirus Italia - Sputnik Italia
Seguici su
Il Ministero dell’Interno, tramite una specifica circolare, ha colmato le lacune degli ultimi provvedimenti in merito alle conseguenze a cui va incontro chi viola le restrizioni dell'ultimo dpcm e del dpcm Natale.

Chi viola le misure anti-coronavirus dell'ultimo dpcm e di quello natalizio rischia delle sanzioni amministrative che vanno da 400 a 3 mila Euro, senza l'applicazione delle sanzioni contravvenzionali previste dall'articolo 650 del codice penale.

il Viminale lo rende noto tramite una circolare firmata dal capo di gabinetto del ministero, Bruno Frattasi.

Il chiarimento è arrivato dopo che  alcuni articoli di stampa avevano avanzato dubbi sul fatto che le nuove regole anti-Covid non prevedessero sanzioni per gli inadempienti.

"La suddetta tesi non tiene conto che la norma cardine del sistema regolatorio delle misure di contenimento della diffusione del virus è e continua ad essere l'articolo 1 del decreto legge 25 marzo 2020", ha precisato Frattasi.

Chiunque esca dalla propria Regione senza un valido motivo tra il 21 dicembre e il 6 gennaio, o dal proprio Comune nei giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno, adesso rischia quindi consapevolmente una sanzione. 

Lo stesso vale per tutti coloro che non rispettano le norme stabilite dall'ultimo dpcm, diverse a seconda della zona di rischio.

In ogni caso ecco le situazioni in cui sarà possibile spostarsi con l'autocertificazione, come per esempio le visite ai parenti non autosufficienti

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала