Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Alla periferia di Roma quattro finti poliziotti rubano 50mila € a rom

© AFP 2021 / Dimitar DilkoffLuogo di soggiorno di una famiglia rom in Bulgaria
Luogo di soggiorno di una famiglia rom in Bulgaria - Sputnik Italia
Seguici su
Il fatto è avvenuta al campo di Lunghezza. Poche ore prima all'Eur c'era stata un'altra rapina simile, gli investigatori stanno cercando di capire se vi sia un legame.

A Roma est, nel campo nomadi di Lunghezza, quattro finti poliziotti sono riusciti a fare un colpo da oltre 50mila euro.

Come riportato dal quotidiano della capitale Il Messaggero, i rapinatori hanno agito in sicurezza e conoscevano alla perfezione i dettagli, convinti che proprio in una delle baracche c'erano oggetti da più di 50mila euro di valore. 

I finti agenti si sono presentati nel campo rom affermando di dover perquisire tutto. Erano italiani e vestiti in borghese, ma armati di pistola. Sapevano dove cercare, i nomadi impauriti non hanno opposto resistenza se non qualche timida protesta.

Alla fine i rom sono stati costretti a chiamare la vera polizia per denunciare l'accaduto.

Gli investigatori stanno cercando di individuare i colpevoli. Cercano in particolare un legame con una rapina all’Eur avvenuta una mezz'ora prima, quando un ragazzo in motorino è stato fermato da quattro uomini armati e derubato. 

Si pensa che potrebbe essere una banda organizzata, che agisce in modo rapido e spregiudicato e sempre prima del coprifuoco anti-Covid.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала