Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Dpcm di Natale, quando devi portare l’autocertificazione con te?

© AFP 2021 / Miguel MedinaLa polizia italiana, Milano
La polizia italiana, Milano - Sputnik Italia
Seguici su
Ecco quando serve l'autocertificazione per spostarsi sul territorio nazionale e a livello comunale. Attenzione ai giorni delle festività in cui vi saranno più uomini ad effettuare i controlli.

Cambiato il dpcm, cambiate alcune regole ma le autocertificazioni restano. Vediamo in quali casi bisogna usarle nella foresta di norme imposte dalla divisione dell’Italia in zone colorate.

Serve l’autocertificazione nelle zone rosse dove le limitazioni sono sostanzialmente da lockdown. In questi casi anche per andare a fare la spesa servirebbe l’autocertificazione.

In generale, poi, l’autocertificazione serve su tutto il territorio nazionale durante le ore del cosiddetto coprifuoco notturno, in vigore dalle 22 alle 5 del mattino.

L’autocertificazione serve anche per spostarsi tra un Comune e l’altro nelle zone rosse e nelle zone arancioni.

E, ancora, l’autocertificazione è necessaria per spostarsi tra regioni arancioni o regioni rosse.

A Natale tutto cambia

A patto che il Parlamento non effettui modifiche dell’ultimo giorno come richiesto dal presidente della Lombardia Fontana, il 25 e il 26 di dicembre non si potrà uscire dal territorio del proprio Comune in una sorta di lockdown di Natale che interesserà tutto il territorio nazionale.

In quei giorni muoversi richiederà l’autocertificazione, anche perché Lamorgese ha previsto lo schieramento di 70 mila forze di polizia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала