Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turismo di Natale in Italia, dpcm fa perdere 10,3 mln turisti secondo Confturismo

© REUTERS / Alexandros AvramidisBabbo Natale con la mascherina
Babbo Natale con la mascherina - Sputnik Italia
Seguici su
Le limitazioni agli spostamenti previsti dal dpcm di Natale danno al turismo italiano la mazzata finale che di fatto chiude questa stagione invernale e predispone gli italiani alle vacanze estive.

Secondo Confturismo, su dati dell’Istituto di ricerca Swg, il dpcm del 3 dicembre ha dato il colpo di grazia a una situazione già compromessa, infatti già 7 italiani su 10 avevano comunque deciso di rimandare qualsiasi vacanza o viaggio ad almeno fine gennaio.

Il dpcm avrebbe quindi soltanto cagionato un definitivo blocco al turismo natalizio, che secondo questa ricerca avrebbe potuto condurre nelle località solitamente affollate dai turisti in questo periodo dell’anno, 10,3 milioni di persone di cui 3,9 milioni di stranieri e 6,4 milioni di italiani, per una spesa stimata in 8,5 miliardi di euro.

Questo numero di turisti è quello che verrà a mancare tra dicembre 2020 e gennaio 2021 nelle strutture turistico-ricettive italiane, riporta l’indagine Confturismo-Swg.

Viaggiatori sfiduciati

L’indagine rileva che i viaggiatori italiani sono sfiduciati, tanto che la loro propensione a viaggiare si è ridotta al minimo storico e i progetti di vacanza vengono rinviati all’estate del 2021.

L’indicatore calcolato da Swg scende di ulteriori 5 punti rispetto ad ottobre 2020, attestandosi così al nuovo valore di 39 punti. Per fare un confronto, nel mese di novembre del 2019 l’indicatore faceva segnare 70 punti (-31 punti anno su anno).

Italiani sognano le vacanze estive non quelle invernali

Quando l’indagine Confturismo-Swg ha provato a chiedere agli italiani di immaginare la prossima vacanza, il 44% ha risposto proponendo località di mare e solo il 30% montagna.

“Insomma, si spengono le luci su un settore che, con i suoi 190 miliardi di valore della produzione, gioca un ruolo strategico per l’economia nazionale”, scrive Confturismo.

Turismo in lockdown da 10 mesi

Secondo il presidente di Confturismo Luca Patanè, “il turismo in sostanza è in lockdown da 10 mesi”. Inoltre Patanè lamenta che “nel disegno di legge di Bilancio presentato al Parlamento dal Governo non trova spazio una ‘manovra’ ampia e dedicata al settore”.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала