Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Congresso USA punta al Nord Stream 2 e agli S-400 acquistati dalla Turchia

© AFP 2021 / MLADEN ANTONOV The US Congress building. (File)
The US Congress building. (File) - Sputnik Italia
Seguici su
Il Congresso degli Stati Uniti punta al gasdotto Nord Stream 2 russo e alla Turchia per l'acquisizione del sistema di difesa aerea S-400 nel nuovo National Defense Authorization Act (NDAA) per il 2021 che è stato finalizzato e ci si aspetta dovrebbe passare in entrambe le camere già il prossimo settimana.

La legislazione di compromesso, che autorizza circa 740 miliardi di dollari di spesa per la difesa, è stata svelata giovedì dopo che i legislatori di entrambe le camere hanno apportato le modifiche finali al pacchetto. Mercoledì i leader dei comitati del Senato e dei servizi armati della Camera degli Stati Uniti hanno iniziato i colloqui per raggiungere un accordo.

Secondo quanto riferito, la presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi e il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell stanno cercando di programmare il progetto di legge per un voto nei prossimi giorni.

Il presidente Donald Trump all'inizio di questa settimana ha minacciato di porre il veto al disegno di legge se non includesse restrizioni sulle società di social media. Tuttavia, secondo quanto riferito, la Camera e il Senato hanno abbastanza voti per annullare il veto di Trump, con i legislatori di entrambe le parti che osservano che ciò che Trump vuole non ha nulla a che fare con la difesa.

Nord Stream 2

Il Nord Stream 2 è il gasdotto gemello del Nord Stream, lungo di 1200 chilometri, si pianifica dovrà trasportare circa 55 miliardi di metri cubi di gas all'anno dalla Russia alla Germania. Gli Stati Uniti si oppongono al progetto e hanno cercato di esportare più gas naturale liquefatto in Europa. Mosca ha descritto le azioni di Washington, inclusa la minaccia di sanzioni, come concorrenza sleale.

L’NDAA include un linguaggio che espande le sanzioni progettate per interrompere il progetto Nord Stream 2, secondo una dichiarazione esplicativa congiunta rilasciata dal comitato della conferenza.

La costruzione di Nord Stream-2 - Sputnik Italia
Bild sicura, Joe Biden affosserà gasdotto Nord Stream-2

"Il disegno di legge della Camera conteneva una disposizione (sec. 1248) che avrebbe modificato la sottosezione (a)(1) della sezione 7503 della Legge sulla sicurezza energetica per la protezione dell'Europa del 2019 (titolo LXXV della legge pubblica 116-92) per chiarire ed espandere le sanzioni relative alla costruzione dei progetti del gasdotto Nord Stream 2 e Turkstream. L'emendamento del Senato conteneva una disposizione simile (sez. 6231) ", si legge nella dichiarazione congiunta giovedì.

Le restrizioni estese si rivolgono a una più ampia varietà di società, comprese quelle che rendono i servizi di assicurazione, riassicurazione, sottoscrizione, test, ispezione o certificazione "necessari o essenziali per il completamento di un tale progetto".

Secondo il disegno di legge, anche i fornitori di servizi o strutture per gli aggiornamenti tecnologici o l'installazione di apparecchiature di saldatura, o il retrofitting o il collegamento "di navi posatubi" sono a rischio di sanzioni statunitensi.

Secondo quanto riferito, saranno interessate circa 120 aziende di più di 12 nazioni europee.

Turchia

Il Congresso richiederebbe inoltre al governo federale degli Stati Uniti di imporre sanzioni a ogni individuo coinvolto nell'acquisizione da parte della Turchia del sistema di difesa aerea russo S-400 entro 30 giorni dalla firma della nuova legge sulla spesa per la difesa.

La legislazione include anche una disposizione che autorizzerebbe il segretario dell'aeronautica statunitense a utilizzare i sei aerei turchi F-35A che non sono mai stati consegnati ad Ankara dopo che la Turchia è stata sospesa dal programma F-35.

Dal 2018, gli Stati Uniti hanno introdotto misure per fare pressione su Ankara affinché annullasse l'acquisto degli S-400, inclusa la rimozione della Turchia dalla catena di approvvigionamento degli aerei F-35, nonostante i costi aggiuntivi al programma. L'amministrazione Trump in precedenza aveva proposto di acquistare gli S-400 da Ankara nel tentativo di sbloccare la situazione.

Washington ha affermato che l'S-400 è incompatibile con gli standard di sicurezza della NATO e potrebbe compromettere le operazioni dei jet F-35.

Gazprom - Sputnik Italia
Ufficio anti-monopolio polacco sanziona Gazprom per 7,6 mld di dollari per il Nord Stream 2

Giovedì, il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu ha affermato che l'acquisto da parte della Turchia dei sistemi di difesa aerea russi S-400 non è una "trappola" per la NATO, poiché i sistemi saranno completamente controllati da Ankara.

Ritiro delle truppe all'estero

La nuova legislazione richiederebbe anche al Pentagono di soddisfare i requisiti aggiuntivi forniti dal Congresso prima di procedere con un ritiro delle truppe in Afghanistan e Germania.

Gli Stati Uniti prevedono di ridurre il livello delle truppe a 2.500 in Afghanistan entro la metà di gennaio a seguito di un accordo raggiunto con i talebani all'inizio di quest'anno. Dopo aver raggiunto l'accordo con i talebani a febbraio, gli Stati Uniti hanno ridotto il livello delle truppe da 10.000 a 8.600 entro luglio, prima di una riduzione della seconda fase a 5.000 entro novembre.

Trump, apparentemente per punire Berlino per il sottopagamento delle quote della NATO, ha ordinato il ritiro delle truppe dalla Germania. A luglio, l'allora segretario alla Difesa statunitense Mark Esper aveva annunciato che gli Stati Uniti avevano in programma di ritirare 12.000 soldati dalla Germania. La maggior parte di quelle truppe, 6.400 soldati, era stata pianificata per il ritorno negli Stati Uniti. La mossa, se si verificasse, ridurrebbe il numero di truppe statunitensi di stanza in Germania a 24.000.

I legislatori statunitensi stanno anche cercando di vietare al Dipartimento della Difesa di utilizzare le proprie risorse finanziarie per trasferire o liberare i prigionieri rimasti a Guantanamo Bay dalla cosiddetta "Guerra globale al terrorismo".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала