Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mani in basso! Calano le rapine in banca nei primi 9 mesi del 2020

Rapina, furto
Rapina, furto - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo l'indagine condotta da Ossif e presentata durante il convegno Banche e Sicurezza 2020, continuano a diminuire le rapine in banca nei primi 9 mesi dell'anno con un calo del 56,4% rispetto al 2019.

L'indagine condotta da Ossif, il Centro di ricerca Abi in materia di sicurezza, e presentata durante il convegno Banche e Sicurezza 2020 mostra un forte calo delle rapine in banca registrato sul territorio nazionale nei nove mesi trascorsi del 2020.

Nei primi nove mesi del 2020, infatti, sono stati 92 i colpi compiuti allo sportello, con un calo del 56,4% rispetto ai 211 dello stesso periodo dell'anno precedente. In netto calo anche il cosiddetto indice di rischio, cioè il numero di rapine ogni 100 sportelli, che è passato da 1,1 a 0,5.

Trend positivo: dal 2007 calo delle rapine del 92%​

Il trend positivo che ha caratterizzato il fenomeno negli ultimi anni è anche il frutto del lavoro congiunto di banche e Forze dell'Ordine: tra il 2007 al 2019 le rapine allo sportello sono diminuite del 92%, passando dalle 3.364 del 2007 alle 272 del 2019.

A livello regionale, nei primi tre trimestri del 2020, nessun colpo in banca in Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Molise e Valle d'Aosta.

Da sottolineare il fatto che le banche italiane investono ogni anno quasi 600 milioni per rendere le proprie filiali ancora più protette e sicure.

Agli inizi di novembre, una rapina alla Banca di Milano presso la sede del Crédit Agricole di piazza Ascoli ha impegnato la Polizia di Stato.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала