Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

All'orgia di Bruxelles fermato anche un diplomatico estone

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaFesta in discoteca
Festa in discoteca - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministero degli Esteri estone riferisce che la polizia belga ha fermato un diplomatico estone ad un festino del sesso a Bruxelles per aver violato le restrizioni imposte per lotta alla diffusione del coronavirus.

"Il diplomatico ha partecipato all'evento come soggetto privato. Si rammarica e si scusa per aver violato le restrizioni vigenti in Belgio", ha riferito il ministero degli Esteri in una nota al portale Delfi.

Secondo quanto riportato dei media estoni, il diplomatico ha ricoperto la carica di consigliere nel Parlamento europeo. Ha lavorato anche nella missione estone presso la NATO.

In precedenza gli agenti della polizia avevano sventato un sex party, organizzato in uno dei bar nel centro della capitale belga, non conforme alla normativa anti contagio.

Secondo le informazioni del pubblico ministero, all'evento si erano radunate 25 persone. Dopo l'arrivo degli agenti di polizia, alcuni partecipanti al festino hanno cercato di scappare, tra loro c'era anche Jozsef Szajer, europarlamentare ungherese.

Szajer, entrato nel Parlamento Europeo dal partito conservatore ungherese Fidesz, guidato dal primo ministro ungherese Viktor Orban, il 29 novembre ha inviato al presidente del Parlamento Europeo David Sassoli una dichiarazione di rinuncia al suo mandato parlamentare.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала