Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Svizzera, le autorità invitano a procurarsi regali per il Natale in anticipo

© Sputnik . Evgeny UtkinNegozio dei articoli natalizi
Negozio dei articoli natalizi - Sputnik Italia
Seguici su
L'Ufficio federale della sanità pubblica della Svizzera (UFSP) invita i cittadini del Paese ad acquistare regali per Natale in anticipo, non visitare negozi e mercati durante le ore di punta, nonché fare una lista della spesa.

Le autorità hanno raccomandato di fare una lista di spesa e riflettere su dove acquistare determinate merci. "Se frequenterete meno negozi diversi, il giro degli acquisti sarà più breve", afferma l'UFSP.

"Se acquisterete i regali in un negozio o in un mercatino di Natale, potrete ridurre il rischio di contagio seguendo queste indicazioni. Fare gli acquisti in anticipo: comprate i regali in anticipo per evitare la ressa nei negozi. Tenere conto delle ore di punta: se possibile, provate a fare i vostri acquisti quando c’è meno gente in giro", si legge in un comunicato del dicastero reso noto oggi.

Babbo Natale con la mascherina - Sputnik Italia
Coldiretti, 10 milioni di italiani colpiti dallo stop agli spostamenti di Natale
Inoltre, l'Ufficio ha ricordato la necessità di pagamenti senza contatto, uso del disinfettante per le mani sia all’entrata in un negozia, che all’uscita da esso, nonché rispetto della distanza di sicurezza.

L'UFSP consiglia di non cantare insieme e suonare strumenti a fiato durante le feste, in quanto tali attività aumentano il rischio di contagio, e optate invece per ascoltare canzoni di Natale dall’impianto stereo. Un altro consiglio è arieggiare l'ambiente in cui si svolge la riunione ogni una o due ore. Se non c'è una possibilità di mantenere costantemente la distanza di 1,5 metri, si può ricorrere all'uso di mascherina tra i pasti. Inoltre, è importante pulire la casa dopo la festa.

"Se la festa si è svolta a casa vostra, è ora importante pulire tutto quello che è stato toccato più spesso, per esempio le maniglie delle porte, il rubinetto dell’acqua in bagno ecc", aggiunge l'Ufficio.

In Svizzera dall’inizio della pandemia sono stati conclamati 330.874 casi di contagio dal coronavirus. L'aumento da ieri ad oggi è stato di 3.802 unità. Il numero totale dei decessi è 4.893 mentre sono guariti 250.200 pazienti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала