Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Olanda, niente obbligo di mascherine nei luoghi di culto

© Sputnik . Giorgio Perottino / Vai alla galleria fotograficaDei fedeli in una chiesa a Torino
Dei fedeli in una chiesa a Torino - Sputnik Italia
Seguici su
Nelle chiese e nei luoghi di culto dei Paesi Bassi l'obbligo di indossare la mascherina non c'è, lo prevede la nuova norma ma il primo ministro Mark Rutte non sa il perché.

Come riporta DutchNews.nl l’Olanda non ha mai imposto l’obbligo della mascherina, neppure nei luoghi chiusi ma ora il Governo cambia idea e imporrà l’uso della mascherina nei luoghi pubblici chiusi.

Tuttavia i luoghi di culto come sinagoghe, chiese e moschee saranno escluse dall’obbligo.

La norma entra in vigore a partire dall’1 dicembre e per i trasgressori prevede una multa di 95 euro, nulla in confronto ai 400 euro della multa italiana. Sono obbligati a indossarla tutti a partire dall’età di 13 anni, quando entrano in negozi, musei, teatri, cinema, ristoranti, aeroporti.

Quando il ministro della giustizia dei Paesi Bassi, Ferd Grapperhaus, ha annunciato la decisione di escludere dall’imposizione i luoghi di culto, si è generato un certo sconcerto tra i deputati.

Ma i luoghi di culto non sono gli unici ad essere stati esclusi. Il divieto infatti non si applica negli uffici e negli edifici dei club sportivi.

Anche il Primo ministro non sa perché

Ciò che ha sconcertato ancora di più l’opinione pubblica, è il fatto che neppure il primo ministro olandese Mark Rutte era allo scuro del perché i luoghi di culto sono stati esclusi dalla misura.

Va aggiunto però che molti luoghi di culto già da tempo chiedono ai fedeli di indossare la mascherina e di toglierla solo in particolari momenti della liturgia.

Limiti nei luoghi di culto

Nei luoghi di culto è in vigore un limite di 30 fedeli per ciascuna liturgia, ed è stato chiesto di potenziare al massimo i servizi online.

Inoltre è stato vietato il canto perché può favorire maggiormente la diffusione del coronavirus.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала