Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Cina inaugura il suo primo reattore nucleare di fabbricazione nazionale

© AP Photo / Tan JinCentrale nucleare Hualong One Cina
Centrale nucleare Hualong One Cina - Sputnik Italia
Seguici su
La prima centrale nucleare cinese che utilizza la tecnologia Hualong One, un modello di reattore di terza generazione sviluppato a livello nazionale, è stato collegato con successo alla rete nella provincia del Fujian, nel sud-est della Cina, e ha iniziato a generare elettricità.

Tutti gli indicatori tecnici del reattore nucleare hanno soddisfatto gli standard stabiliti e sta funzionando bene, gettando una solida base per la sua successiva operazione commerciale, riferisce Zhao Hao, Direttore Generale della centrale nucleare di Fuqing.

Questo è un risultato storico per migliorare la competitività della Cina nel campo dell'energia nucleare, che è di grande importanza per il piano di ristrutturazione energetica del paese asiatico e il perseguimento dello sviluppo a basse emissioni di carbonio, spiega il dirigente.

Tuttavia, la struttura sarà sottoposta a diversi test, prima di iniziare l'operazione commerciale alla fine dell'anno, riferiscono i media locali.

L'unità nucleare numero cinque è il primo progetto pilota al mondo che utilizza Hualong One. La sua costruzione, iniziata a maggio 2015, ha coinvolto quasi 10.000 tecnici e operai.

Hualong One, noto anche come HPR1000, è un innovativo reattore ad acqua pressurizzata di terza generazione con diritti di proprietà intellettuale completamente indipendenti. Ha più di 700 brevetti e 120 copyright del software e tutti i 411 dei suoi componenti sono progettati e fabbricati nel paese, riferisce la National Nuclear Corporation of China (CNNC).

La tecnologia è stata sviluppata in Cina da CNNC sulla base di oltre 30 anni di esperienza nella ricerca, progettazione, produzione, costruzione e utilizzo dell'energia nucleare.

La durata di questo progetto è di 60 anni. Ha 177 nuclei di reattori, che saranno sostituiti ogni 18 mesi, quindi soddisfa gli standard di sicurezza più severi del mondo, secondo l'istituzione.

Finora sei unità del reattore Hualong One sono in costruzione in Cina e in altre parti del mondo, e tutte sono in buone condizioni. La sicurezza e la qualità di questi progetti sono sotto stretto controllo, informa il CNNC.

In questo modo, il gigante asiatico vuole diventare più indipendente nel campo dell'energia ed esportare il suo know how all'estero.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала