Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bollettino di oggi: 28.352 contagiati, 827 morti, 35.463 guariti

© AFP 2021 / Miguel MedinaI carabinieri italiani fermano un'auto per controllare i documenti a Milano, Italia
I carabinieri italiani fermano un'auto per controllare i documenti a Milano, Italia - Sputnik Italia
Seguici su
Nelle ultime ventiquattro ore in Italia sono stati verificati 28.352 nuovi contagi di Covid su 222.803 tamponi eseguiti. Lo rivelano i dati del ministero della Salute. Inoltre prosegue il calo del numero degli ospedalizzati: nelle terapie intensive si liberano 64 posti, mentre i ricoverati scendono di 354.

Il numero dei casi totali ha raggiunto quota 1.538.217.

Nell'ultimo giorno a 35.467 persone è stata confermata la guarigione dal Covid, oltre 10mila in più di quanto avvenuto ieri. Dall'inizio dell'epidemia il numero dei guariti sale così fino a quasi 700mila, fermandosi a 696.647

Anche oggi purtroppo il numero di decessi per coronavirus risulta essere superiore ad 800: per la precisione le vittime sono state 827, 5 in più di ieri. I morti per Covid salgono così a quota 53.677.

Nel Paese oggi si contano 787.893 persone attualmente positive al coronavirus, 7.952 in meno rispetto a ventiquattro ore fa. Di queste 750.427, pari al 95,2% del totale, o hanno sintomi lievi sub-influenzali o sono asintomatiche, pertanto si curano a casa in autoisolamento fiduciario. Prosegue il miglioramento della situazione negli ospedali: nelle terapie intensive si trovano 3.782 pazienti, 64 in meno di ieri, mentre i ricoverati con sintomi calano di 354 fermandosi a 33.684.

I nuovi contagi rilevati oggi sono stati 28.352, 651 in meno di ieri. La Lombardia è la regione con più nuovi casi, che sono stati 5.389. Seguono nell'ordine Veneto, Piemonte, Campania, Lazio, Emilia-Romagna, Puglia, Sicilia e Toscana con oltre mille casi. Sotto i mille le altre regioni, col solo Molise ad avere i nuovi casi inferiori a cento, 79 per la precisione.

Oggi sono stati effettuati 222.803, poco meno di 10mila in meno rispetto a ieri, con un tasso di positività pari al 12,7%, peggiore di 2 decimi di punto percentuale al dato di ieri.

Si nota che in Italia l'indice Rt è sceso a 1,08, mentre in 10 regioni è già sotto 1.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала