Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Qual è la lingua più sexy del mondo? L'italiano si classifica al terzo posto

© AP Photo / Caleb JonesIl dizionario 'Oxford English Dictionary'
Il dizionario 'Oxford English Dictionary' - Sputnik Italia
Seguici su
Tra le oltre 7 mila lingue nel mondo, cinque di loro si contraddistinguono come le più sensuali. Uno studio di 'Time Out' ha analizzato attraverso 37 mila risposte quale accento è ritenuto il più sexy.

Tra le lingue più attraenti del mondo, il francese ha sempre goduto di grande considerazione, ma sembra che questo sensuale idioma abbia trovato un avversario. È stato infatti l'accento britannico a spodestare quello francese, come si evince da uno studio globale condotto da 'Time Out' in più di 30 paesi.

L'edizione 2020 del 'Time Out Index' ha raccolto più di 37 mila opinioni, che hanno incoronato l'accento britannico come il più sexy del mondo con il 25% dei voti. È stato giudicato particolarmente attraente in Paesi come Cina, Stati Uniti, India e Svezia, che lo hanno spinto in cima alla lista. Al secondo posto si è classificato il francese con il 16% dei voti, provenienti principalmente da Paesi come Australia, Brasile, Russia, Turchia, Germania, Italia e Paesi Bassi.

L'accento italiano è stato nominato il terzo più sexy del mondo con il 15% dei voti, trionfando nei vicini Spagna, Francia e Portogallo. A chiudere la top 5 sono lo spagnolo e l'irlandese, seguiti dall'australiano e dall'americano.

Inoltre, quando agli intervistati è stata chiesta una specifica città con in cui ascoltare l'accento più sexy di tutti, a trionfare è stata Madrid, che ha avuto la meglio su altre città come Londra, Parigi, Roma e Porto.

Una curiosità: i thailandesi sono stati gli unici che hanno proclamato la propria lingua come la più sexy del pianeta. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала