Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisanti: abbiamo superato il picco della seconda ondata

© Sputnik . Evgeny UtkinI pensionati giocano a carte in una strada
I pensionati giocano a carte in una strada  - Sputnik Italia
Seguici su
Picco della seconda ondata superato secondo il parere del professore Andrea Crisanti dell'Università di Padova. I decessi resteranno ancora alti purtroppo.

Secondo il professore Andrea Cristanti “abbiamo passato il picco” del contagio della seconda ondata della pandemia da Covid-19, perché il rapporto “tra i tamponi e quelli processati ci dice che la percentuale dei positivi sta scendendo ed è un fatto che è indipendente dal numero di tamponi fatti”.

Parole pronunciate intervenendo a ‘Studio 24’, rubrica del canale televisivo Rai News 24.

Tuttavia il direttore del laboratorio di microbiologia dell’Università di Padova, afferma che “il numero dei morti, purtroppo, è destinato a rimanere stabile perlomeno per altre due o tre settimane” anche se con leggeri cali.

Ciò avviene, spiega il professore Crisanti, perché “i decessi riflettono le infezioni che si sono verificate 2 o 3 settimane fa, quando l’Italia stava nella fase esponenziale” e ciò ha come effetto che “la curva dei decessi non è parallela a quella dei contagi”, purtroppo.

Vaccino antiinfluenzale - Sputnik Italia
Vaccinati Coronavirus possono trasmettere la malattia? Risponde Burioni

Un andamento che “abbiamo imparato dalla prima ondata”, riferisce ancora Crisanti a Rai News 24.

Sulla questione dei vaccini

Crisanti ha spiegato che l’argomento vaccini e la sua posizione al riguardo è complesso e “la comunicazione in televisione non si adatta ad articolare concetti complessi come questo relativo ai vaccini”, ed è per questo motivo che il professore ha spiegato in una lettera quella che è la sua “visione su questo argomento”.

Per Crisanti è una questione di trasparenza dei dati, trasparenza dei contratti, trasparenza sugli effetti collaterali, trasparenza sulle manleve: “penso che tutti noi abbiamo il diritto di sapere”.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала