Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccino Covid-19, Von Der Leyen: "Si vede la luce in fondo al tunnel, prime dosi a fine dicembre"

© AP Photo / Jean-Francois BadiasIl presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen
Il presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen  - Sputnik Italia
Seguici su
La presidente della Commissione europea ha annunciato l'arrivo delle prime dosi entro fine anno. Oggi l'accordo per il vaccino anti-covid di Moderna.

"I primi cittadini europei potrebbero già essere vaccinati prima della fine di dicembre. C'è finalmente la luce alla fine del tunnel". Lo ha detto oggi la presidente della Commissione europea, Ursula Von Der Leyen davanti agli europarlamentari, riferendosi ai contratti sottoscritti dalla Ue con le aziende farmaceutiche per la fornitura delle prime dosi di vaccino anti-Covid. 

"La situazione sanitaria in Europa resta molto grave, con quasi 3 mila morti al giorno", ha precisato la Von Der Leyen. L'invito è quello di "imparare dall'estate" e non ripetere gli stessi errori, allentando "troppo e troppo velocemente"  perché "potrebbe portare a una terza ondata dopo il Natale". 

Grazie agli accordi presi dalla Commissione europea con le società farmaceutiche, l'Europa ha "un portafoglio di 6 possibili vaccini", specifica la Von Der Leyen che oggi approverà il contratto con Moderna per la fornitura di 160 milioni di dosi. 

L'accordo con Moderna

Test su un vaccino al Kaiser Permanente Washington Health Research Institute di Seattle - Sputnik Italia
Vaccino Moderna ha un'efficacia del 94,5% contro il Covid-19
L'approvazione dell'accordo con Moderna è stata annunciata questo martedì dalla presidente Von Der Leyen, nel corso di una conferenza stampa a Bruxelles. 

“Sono felice di annunciare che domani approveremo un nuovo contratto per assicurare un nuovo vaccino anti-Covid al portafoglio dell’Ue. Il nuovo contratto ci permetterà di assicurare 160 milioni di dosi di vaccino prodotte da Moderna“, ha detto ieri la Von Der Leyen. 

La Ue sta costruendo "il più completo portafoglio di vaccini anti-Covid al mondo", ha rimarcato, spiegando che questo garantirà "l’accesso a tutti i migliori vaccini in fase di sviluppo al mondo fino a questo momento".

La presidente scioglie i dubbi sulla rapidità vaccini, che saranno messi in commercio solo dopo la valutazione dell'Ema, l'autorità europea, per certificarne la sicurezza.

"La trasparenza in questa situazione è fondamentale e una delle nostre priorità“, ha detto. 

Gli studi di fase 3 del candidato vaccino Moderna hanno rilevato un'efficacia pari al 94,5% nel prevenire il contagio dal virus Sars-CoV-2, responsabile dell'infezione di Covid-19. 

Gli altri vaccini contenuti nel portafoglio europeo sono quelli di Pfizer, AstraZeneca, CureVac, Sanofi-Gsk e Johnson&Johson.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала