Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Diego Armando Maradona è morto all'età di 60 anni

© Sputnik . Dmitri DubinskiDiego Armando Maradona ai Mondiali di calcio in Russia
Diego Armando Maradona ai Mondiali di calcio in Russia - Sputnik Italia
Seguici su
Dall'Argentina è arrivata la notizia della morte dell'ex calciatore Diego Armando Maradona. Fatale un arresto cardiaco. Il Pibe de Oro aveva da poco compiuto 60 anni.

Il canale televisivo argentino TN ha riportato la notizia della morte di Diego Armando Maradona, avvenuta all'età di 60 anni a causa di un arresto cardiaco.

Il 30 ottobre Maradona era stato trasferito in ospedale per un intervento al cervello, riuscito.

Il 12 novembre era stato dimesso ed aveva fatto ritorno a casa sua, nella località di Tigres.

La Federazione Calcistica argentina, AFA, ha confermato la notizia della morte in un tweet:

​Maradona si trovava a casa, a nulla è valso l'intervento di tre ambulazione chiamate dai familiari. 

Il presidente dell'Argentina, Alberto Fernandez, ha proclamato tre giorni di lutto nazionale.

Diego Armando Maradona, la carriera

Cresciuto calcisticamente nel Boca Juniors, Maradona si trasferisce in Europa nel 1982, al Barcellona, dove rimmarrà due stagioni.

Nel 1984 Maradona approda a Napoli e scrive la storia del club partenopeo: in sette anni, fino al 1991, è artefice dei due storici scudetti del Napoli nelle stagioni 1986-87 e 1989-90, a cui si aggiungono una Coppa Italia, una Coppa UEFA ed una Supercoppa Italiana.

Il 17 marzo 1991 un controllo antidoping effettuato al termine della partita di serie A Napoli-Bari (1-0) trova Maradona positivo alla cocaina. Il campione argentino lascia il Napoli alla fine di quella stagione e si trasferisce al Siviglia, dove scontata la squalifica di 13 mesi, milita nella stagione 1992-93.

Nel 94 Maradona fa ritorno in Argentina e conclude la carriera al Boca Juniors nel 1998

Con l'Argentina, il Pibe de Oro ha vinto il titolo di Campione del Mondo ai Mondiali di Messico 1986.

I problemi fuori dal campo

Grande sul campo da gioco, quanto tormentato fuori dal rettangolo verde: Maradona ha avuto problemi di tossicodipendenza durante gli anni '80: come ha ammesso nella sua autobiografia (Io sono el Diego, scritta 2001) iniziò a far uso di cocaina quano era al Barcellona e proseguì negli anni di Napoli. 

Negli ultimi quindici anni ha avuto problemi di sovrappeso ed era stato sottoposto a due interventi di bypass gastrico, nel 2005 e nel 2015.

Diego Armando Maradona ha avuto anche delle controversie con il fisco italiano, per un'accusa di evasione da 39 milioni di euro. Maradona ha sempre sostenuto la sua innocenza. Nel 2014 Equitalia ha sospeso i pignoramenti presso terzi delle somme di cui era creditore.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала