Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Rilevato coronavirus nei visoni anche in Polonia

© AFP 2021 / MADS CLAUS RASMUSSENVisoni
Visoni - Sputnik Italia
Seguici su
Il coronavirus è stato identificato nei visoni in una fattoria in Polonia, riferisce l'emittente radiofonica locale Zet.

Dopo Olanda, Danimarca ed Italia un altro paese segnala la presenza di coronavirus tra visoni d'allevamento.

"Il virus SARS-CoV-2 è stato trovato in otto visoni d'allevamento in una fattoria nel Voivodato della Pomerania", riporta l'emittente polacca Zet.

Il risultato è stato confermato dagli scienziati dell'Università di Medicina di Danzica. Sono attualmente in corso studi genetici approfonditi per determinare l'origine del virus.

All'inizio di novembre la Danimarca ha lanciato l'allarme riguardo ai casi di trasmissione alle persone del coronavirus mutato nei visoni. Il nuovo ceppo è particolare, in quanto indebolisce la capacità di produrre anticorpi.

In seguito anche l'Italia ha segnalato la presenza del virus nei visoni in allevamenti. Intanto, secondo il Centro Europeo per il Controllo delle Malattie (ECDC) il virus mutato non è né più contagioso né più aggressivo rispetto agli altri.

COVID-19 in Polonia

Ultimamente la Polonia registra un forte aumento dei nuovi casi di contagio dal coronavirus e del numero di decessi. A novembre sono stati raggiunti i numeri più alti: 27.875 nuovi casi e 637 decessi al giorno. Negli ultimi giorni il numero di nuovi contagi sta diminuendo. Martedì, i test di laboratorio hanno identificato 10.139 casi di contagio, mentre lunedì sono stati conclamati 15.002 nuovi casi e domenica - 18.467.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала