Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Le forze del Tigré affermano di aver "completamente distrutto" una divisione dell'esercito etiope

© AFP 2021 / EDUARDO SOTERASMembri della polizia del Tigré (File)
Membri della polizia del Tigré (File) - Sputnik Italia
Seguici su
Un conflitto armato tra il governo etiope e il Fronte Popolare di Liberazione del Tigré (TPLF) è iniziato all'inizio di novembre, dopo che il governo ha accusato le forze del Tigrè di aver condotto un attacco a una base militare nella regione.

Le forze del Tigré hanno annunciato martedì di aver "completamente distrutto" la 21a divisione meccanizzata dell'esercito etiope. Il governo etiope non ha ancora commentato l'affermazione.

All'inizio della giornata, Alsir Khaled, capo dell'agenzia per i rifugiati del Sudan nella città di confine orientale di Kassala, ha detto che più di 45.000 persone sono fuggite dall'Etiopia dall'inizio del conflitto armato nella regione del Tigré.

A novembre, è iniziato un conflitto armato tra il governo dell'Etiopia e il Fronte di liberazione popolare del Tigré (TPLF) dopo che il governo ha accusato le forze del Tigré di aver condotto un attacco a una base militare nella regione. La leadership del TPLF ha negato la responsabilità dell’attacco, mentre le forze armate governative hanno mosso contro la città di Makallé.

Domenica, il primo ministro etiope Abiy Ahmed ha affermato che i ribelli del TPLF hanno tre giorni per "arrendersi pacificamente" e ha invitato i civili nella capitale della regione del Tigrè, Macallè, a solidarizzare con le forze governative.

La regione dei Tigré è la più a nord tra le nove regioni (kililoč) dell'Etiopia. È popolata principalmente da persone di etnia tigrè e tigrina. Confina a nord con l'Eritrea, provincia che si rese indipendente dall'Etiopia nel 1993, e ad ovest col Sudan. Ha un'estensione di circa 50mila chilometri quadrati e oltre 4 milioni di abitanti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала